Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › La Gnv ritorna in banchina Segni
M.P. 28 giugno 2018
Approdo della nave Gnv a Porto Torres, il sindaco: «Da domenica nuovamente alla banchina Segni». Ieri si è svolta una riunione promossa dalla Capitaneria di Porto, con la presenza dell´amministrazione e dell´Autorità di sistema portuale
La Gnv ritorna in banchina Segni


PORTO TORRES – «La nave Gnv da domenica approderà alla banchina Segni». Lo dichiara il sindaco di Porto Torres Sean Wheeler che ieri ha partecipato a una riunione promossa dal comandante della Capitaneria di Porto di Porto Torres, Emilio Del Santo, insieme al funzionario dell'Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna Marco Mura.

Il comandante della capitaneria Emilio Del Santo aveva annunciato che nei giorni scorsi era stato predisposto l'attracco della Gnv alla banchina di Ponente per motivi di sicurezza, dovuti prevalentemente all'esigenza di garantire una sosta sicura al trasporto di alcune merci che si esaurirà venerdì. «La nostra richiesta - spiega il sindaco - è stata quella di rendere disponibile la banchina Segni per accogliere la nave da crociera che arriverà domani e che sosterà sino a sabato. La Gnv, che ricordo effettua la tratta Genova-Porto Torres, da domenica tornerà quindi alla banchina Segni, quella più vicina al centro abitato. Vorrei smentire anche le notizie, circolate nei giorni scorsi, in merito a uno spostamento della nave a Olbia: come spesso capita, si tratta di falsità o congetture che non hanno nessun fondamento»».

«Quello di ieri è l'ennesimo esempio di cooperazione virtuosa fra le tre istituzioni – conclude il sindaco – che consente come di consueto di individuare le soluzioni più ragionevoli, armonizzando le esigenze dei traffici marittimi e del loro ordinato e sicuro svolgimento con quelle della città».
Commenti
20/7/2018
Pubblicata la selezione per l´affidamento del servizio fino a dicembre, con possibilità di rinnovo per sei mesi
19/7/2018
Sono due ed ammontano a 582mila euro per un esproprio del 1978 e per un contenzioso del 2009. «Garantiremo i servizi essenziali, ma saremo costretti a rivedere il programma di governo», dichiara il sindaco Nicola Sassu
20/7/2018 video
Massimo Cadeddu, nel Cda della Fondazione Alghero insieme a Dario Pinna, potrebbe essere eletto presidente nel corso della riunione in programma martedì al Quarter. «Pronti a importare un nuovo modello di programmazione e ad individuare nuove nicchie di mercato» dice l´uomo scelto dal sindaco col pieno supporto del sistema delle imprese del territorio. Poi l´elogio alla gestione-Sari sulla cultura. Su Alguer.it l´intervista con Cadeddu.
20/7/2018
Questa mattina, il sindaco di Sassari ha incontrato i rappresentanti del Gremio dei muratori e della Cassa edile del nord Sardegna, che hanno voluto festeggiare con lui il sodalizio tra l´Ente ed il Gremio
19/7/2018
Sono loro i due nuovi componenti del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero, l'ente che in Riviera del corallo si occupa di valorizzare e gestire i beni del patrimonio culturale, ne promuove la conoscenza e contribuisce alla promozione dei beni museali, teatrali, turistici, ambientali e paesaggistici
19/7/2018
Per Conoci, Piras, Lubrano e compagni, le dimissioni di Raffaele Sari dalla presidenza della Fondazione Alghero sarebbero solo ed esclusivamente dovute alla sete di poltrone del Partito democratico
© 2000-2018 Mediatica sas