Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Ristoratore cagliaritano evade 300mila euro
Red 10 luglio 2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Villasimius nel settore della ristorazione
Ristoratore cagliaritano evade 300mila euro


VILLASIMIUS - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Villasimius nel settore della ristorazione. L’azione dei finanzieri in forza alla Tenenza di Muravera è stata orientata alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette, dell’Iva e dell’Irap.

Le attività ispettive hanno consentito di rilevare che il contribuente, per le tre annualità sottoposte a verifica, non aveva istituito alcuno dei registri contabili obbligatori, ne tantomeno presentato le dovute dichiarazioni. I finanzieri hanno quindi proceduto ad una ricostruzione analitica del volume d’affari della società sulla base delle chiusure giornaliere del registratore di cassa.

Le operazioni di servizio, che hanno indicizzato la società quale evasore totale, hanno evidenziato ricavi sottratti a tassazione per 299.182euro, un’evasione Iva per oltre 25mila euro e l’omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali nei confronti dei dipendenti per quasi 1.200euro. Inoltre, per la mancata istituzione delle previste scritture contabili, il responsabile della società è stato denunciato alla locale Autorità giudiziaria.
Commenti
13/11/2018
Tortolì e San Teodoro: continua l’impegno della Polizia di Stato nel contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
14:33
L´anziana è stata trasportata in ospedale a bordo di un´ambulanza. Cerebralmente morta l´amara constatazione del medico che ha accolto i parenti, che a loro volta firmano per l´espianto delle cornee. Poi la sorpresa una volta ritornati in ospedale: la donna di 80 anni è ancora viva, in condizioni gravi
13/11/2018
Contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti: sequestrati 0,2grammi di eroina, 4,4grammi di marijuana, 4,3grammi di hashish e due spinelli. Sette le persone segnalate alla Prefettura
7:28
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di un attività commerciale operante nel campo della ristorazione
© 2000-2018 Mediatica sas