Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaAmbiente › Getta la cicca nella spiaggia La Pelosa: multa da 160 euro
M.P. 10 luglio 2018
A un mese dall´entrata in vigore dal regolamento sull´utilizzo dei litorali, dopo l´attività di sensibilizzazione i barracelli fanno le prime contestazioni
Getta la cicca nella spiaggia La Pelosa: multa da 160 euro


STINTINO - Dall'attività di sensibilizzazione e promozione delle nuove regole vigenti sulla spiaggia della Pelosa a quelle di controllo che, nei giorni scorsi, hanno portato a sanzionare sei turisti. Cinque sanzioni da 100 euro e una da 160 elevate dai barracelli che ogni giorno, dalle 8 alle 20, operano sia sul viale della Pelosa sia sulla spiaggia.

È proprio qui che le guardie rurali sono intervenute sabato e lunedì mattina. Durante la normale attività di controllo, a un mese dall'entrata in vigore del regolamento sull'utilizzo delle spiagge e dei litorali, le donne e gli uomini guidati dal comandante Depalmas hanno elevato le prime sanzioni. Una da 100 euro per il mancato uso della stuoia sotto l'asciugamento, come prevede il primo punto dell'articolo 5 del regolamento. Quattro, sempre da 100 euro, per non aver rispettato il secondo punto dell'articolo 5 che consente di fumare soltanto sul viale La Pelosa e nelle aree fumatori, dove sono installate apposite strutture posacenere.

La sesta sanzione, da 160 euro, è stata fatta a una turista che, dopo aver finito la sigaretta, ha gettato la cicca sulla sabbia. La donna è stata vista dai barracelli che prima l'hanno invitata a raccogliere il mozzicone di sigaretta quindi l'hanno sanzionata. «È grazie all'azione dei barracelli e della polizia locale se stiamo riuscendo a mantenere una linea di rispetto sulla spiaggia – afferma l'assessore comunale al Turismo Francesca Demontis – e adesso che i frequentatori sono aumentati la loro azione si rivela davvero importante».

Oltre al monitoraggio in spiaggia, barracelli e polizia locale, informano e controllano sul corretto conferimento dei rifiuti nell'isola ecologica presente sulla strada della Pelosa. «La loro è una azione di sensibilizzazione – conclude la rappresentante della giunta di Antonio Diana – e soltanto quando non c'è la risposta dell'utente arriva la sanzione».
Commenti
14/11/2018
Nelle scorse settimane il comando di Polizia Locale ha elevato più di trenta sanzioni in seguito a specifici controlli condivisi con l´Ufficio Ambiente e l´azienda che gestisce il servizio di igiene urbana
21:14
L´assessore regionale della Difesa dell´ambiente porta al “Bioregions forum”, organizzato dalla Generalitat de Catalunya in collaborazione con numerose istituzioni, tra cui il Comitato europeo delle Regioni, le buone pratiche della Regione autonoma della Sardegna
14/11/2018
La Giunta regionale ha ripartito 4milioni di euro tra i Consorzi industriali provinciali di Cagliari, Villacidro, Oristanese e Macomer ed il Consorzio per la zona di sviluppo industriale di Chilivani-Ozieri per applicare la premialità 2018 sulla raccolta differenziata e saldare le annualità precedenti
© 2000-2018 Mediatica sas