Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari: novità tra i banchi del Consiglio
Red 11 luglio 2018
Ieri, si è votata la surroga dei consiglieri comunali Clemente Niccolò Lucchi e Giampaolo Manunta, rispettivamente con Giuseppe Palopoli e Salvatore Antonio Dau. Poi, si è votata la convalida dell´elezione di questi ultimi
Sassari: novità tra i banchi del Consiglio


SASSARI – Nella seduta di ieri (martedì) del Consiglio comunale di Sassari, è stata votata la surroga dei consiglieri comunali Clemente Niccolò Lucchi e Giampaolo Manunta, rispettivamente con Giuseppe Palopoli (noto Peppino) e Salvatore Antonio Dau. Poi, è stata votata la convalida dell'elezione di questi ultimi. Entrambi i punti sono stati approvati all'unanimità.

Subito dopo, è stata approvata a maggioranza la ratifica di una variazione al bilancio di previsione 2018-2020, adottata in via d'urgenza dalla Giunta comunale il 12 giugno 2018. Sempre a maggioranza, è arrivato l'ok per il riconoscimento di legittimità di un debito fuori bilancio nell'esercizio finanziario 2018, dopo una sentenza del giudice di pace di Sassari (425,58euro). Approvato all'unanimità il nuovo statuto comunale.

Inoltre, sono state discusse mozioni ed interpellanze. Approvata all'unanimità la mozione del consigliere Sanna su “Partoanalgesia e possibilità di scelta delle mamme gestanti”. Poi, spazio all'interpellanza del consigliere Alivesi sul “Bando gestione parcheggi proprietà comunale” ed all'interrogazione della consigliera Arcadu sul “Riconoscimento e operatività figura Disability manager”.
Commenti
15:47
Il confronto con l´amministrazione comunale di Porto Torres è avvenuto martedì 13 novembre con i segretari territoriali dei sindacati del comparto Funzione pubblica e le rispettive Rsu
15:44
Proseguirà venerdì pomeriggio, negli spazi del Centro per l´educazione ambientale e la sostenibilità, il percorso di Bilancio partecipativo che il Comune di Sassari e la Circoscrizione unica della Nurra hanno avviato nelle borgate
10:55 video
«E' una scelta che va incontro agli algheresi». Il sindaco di Alghero, Mario Bruno, tronca sul nascere ogni polemica e bolla come strumentale e propagandistica la denuncia dei consiglieri di opposizione. Per i servizi sociali è «garantita privacy e sicurezza», assicura, perseguendo quella che è una scelta strategica dell´Amministrazione, ampiamente apprezzata dai cittadini: «avvicinare tutti gli uffici in centro città». Dopo la chiusura del vecchio Cra, infatti, anche gli uffici dei servizi sociali sono stati temporaneamente alloggiati in via Columbano prima di trovare momentaneamente casa nel piazzale del Quarter. Le parole del sindaco Quotidiano di Alghero.
16:02
Una giornata con il sindaco di Sassari per Giovanni Zuri, così da osservare il funzionamento della macchina amministrativa da vicino. Ha preso il via l´iniziativa dedicata ai giovani tra i 16 e i 28 anni
13/11/2018 video
I Servizi sociali aprono a Lo Quarter dopo il provvisorio alloggio in Via Columbano conseguente all'emergenza ed alla chiusura del vecchio Cra di Viale della Resistenza. I consiglieri di minoranza Emiliano Piras, Maria Grazia Salaris, Nunzio Camerada e Monica Pulina si scagliano pesantemente contro la decisione dell’Amministrazione comunale di Alghero di destinare gli atelier agli uffici ricevimento al pubblico. «È una scelta scellerata», urlano al microfono del Quotidiano di Alghero sottolineando, a loro dire, l’assenza di privacy. Le immagini
© 2000-2018 Mediatica sas