Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroOpinioniSicurezzaCon le telecamere, sicurezza in primo piano
Elisabetta Boglioli 12 luglio 2018
L'opinione di Elisabetta Boglioli
Con le telecamere, sicurezza in primo piano


La comunità del Partito dei Sardi di Alghero ritiene che tra le priorità della Amministrazione vi debba essere la ricerca e la tutela della vivibilità e del decoro della città; perciò non può che valutare in maniera positiva le scelte in materia di sicurezza che il Comune di Alghero sta applicando in quanto, una città di valore come questa, non può essere sprovvista di un sistema di videosorveglianza all’avanguardia atto a tutelare il patrimonio pubblico e privato e a rendere Alghero più sicura. Dotare la città di telecamere potrà arginare i fenomeni di vandalismo di cui di tanto in tanto le cronache danno notizia, furti e molestie.

Un occhio di riguardo verrà riservato al centro storico per le peculiarità proprie della città murata. Aver puntato su un sistema ampliabile all’infinito, con una manutenzione già compresa nell’ordine iniziale, che quindi non porterà ulteriori costi futuri mantenendo l’impianto sempre efficiente, non può che essere vista come una scelta vincente, che oltre a portare benefici alla collettività in termini di sicurezza, li produrrà in futuro anche in termini economici considerata la maggiore attenzione riservata all’utilizzo dei fondi pubblici.

Una buona gestione delle risorse, infatti, sta portando a poter realizzare quelle opere pubbliche che la nostra città attendeva da anni. Avere una situazione economica, finanziaria e patrimoniale che presenta conti in ordine e solidi equilibri patrimoniali ha fatto si che anche quest’anno il documento finanziario di previsione, con al suo interno oltre 23milioni di euro destinati alle opere pubbliche, che interesseranno sia il centro, che le periferie e le borgate, sia stato approvato con largo anticipo mettendo la struttura comunale in condizione di operare da subito e con mezzi certi. Tutto ciò a dimostrazione del fatto che, con il lavoro e la competenza, si riescono a reperire le risorse necessarie, nonostante siano in continua diminuzione i trasferimenti alle Amministrazioni locali da parte del Governo centrale.

* capogruppo del Partito dei sardi nel Consiglio comunale di Alghero
Commenti
14/7/2018
Ha preso il via nella Casa circondariale “Giovanni Bacchiddu” di Sassari il progetto “Tradizioni senza barriere”, un´esperienza formativa organizzata dall´Intergremio in collaborazione con il Comune di Sassari
© 2000-2018 Mediatica sas