Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaCronaca › Suv insabbiato a Porto Ferro
Red 8 agosto 2018
Ieri sera, il Comando di Polizia locale di Sassari, avendo rilevato la presenza dell´auto in spiaggia grazie ad una segnalazione pervenuta da una squadra della compagnia barracellare impegnata in attività antincendio, ha acquisito i dati anagrafici del turista, ma è stato impossibile raggiunge l´uomo telefonicamente
Suv insabbiato a Porto Ferro


SASSARI - Si è conclusa nel modo forse più prevedibile la vicenda del Suv insabbiatosi ieri (martedì) sulla spiaggia di Porto Ferro. L'auto è rimasta tutta la notte in spiaggia, poiché il temerario turista che l'aveva noleggiata non aveva potuto liberare i pneumatici incastratisi nella sabbia della spiaggia insignita bandiera blu. L'autovettura era stata noleggiata ad Alghero da un turista tedesco che, con moglie e figlia, sta trascorrendo qualche giorno di vacanza in Sardegna.

Già ieri sera, il Comando di Polizia locale di Sassari, avendo rilevato la presenza dell'auto in spiaggia grazie ad una segnalazione pervenuta da una squadra della compagnia barracellare impegnata in attività antincendio, ha acquisito i dati anagrafici del turista, ma è stato impossibile raggiunge l'uomo telefonicamente. Questa mattina, il 43enne turista è stato dapprima ripreso dalle elecamere ed immediatamente dopo raggiunto dagli agenti mentre, con l'aiuto della moglie, nel tentativo di liberare le ruote dell'autovettura, scavava maldestramente sulla spiaggia utilizzando un grosso badile.

L'uomo aveva acquistato poco prima il badile ad Alghero, in un negozio di giardinaggio; inoltre, aveva con se quattro zerbini. Gli agenti, dopo averlo identificato e dopo avergli contestato gli illeciti accertati, hanno fatto si che l'auto venisse spostata sulla strada. L'uomo ha dichiarato di aver raggiunto Porto Ferro con la volontà di vedere il mare, ma di essersi spinto oltre i limiti della strada, tanto da insabbiare i grossi pneumatici del fuoristrada. Sono ancora evidenti le tracce del passaggio del Suv sulla spiaggia e la modificazione dello stato dei luoghi provocata dall'uomo, una prima volta con il passaggio dell'auto e, successivamente, nel tentativo di liberare il veicolo.

Nella foto: il turista impegnato a liberare la sua auto
Commenti
15/12/2018
Venerdì mattina, gli agentii del Posto di Polizia ferroviaria di Chilivani hanno denunciato un 52enne. L’uomo, mentre si trovava a bordo del treno Cagliari-Olbia, ha lamentato un malore pretendendo che il capotreno effettuasse una fermata nella stazione di Bonorva, sosta non prevista nell’itinerario di quel convoglio
15/12/2018
Continua la lotta al sommerso d´azienda nella rete delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Sassari oltre 1,85milioni di euro sottratti al Fisco
15/12/2018
Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato di Sassari hanno proceduto alla notifica dell’avviso di conclusione delle indagini nei confronti di nove persone, nell’ambito di un procedimento penale instaurato a seguito del sequestro di una vasta piantagione di canapa indiana, nelle campagne di Sassari, che portò all’arresto dei due “custodi”, nel luglio 2017
15/12/2018
Al via ieri in Tribunale a Sassari il processo a carico dell´ex vicesindaco e assessore di Alghero, Antonello Usai. In aula anche Antonello Cuccureddu. A giudizio con loro il dirigente Mulas, il dipendente comunale Chessa e due membri della commissione, Corona e Calisai
14/12/2018
Il Nucleo di Polizia Economico finanziaria di Cagliari ha eseguito tre controlli antiriciclaggio nei confronti di altrettanti professionisti operanti nel capoluogo
14/12/2018
I Carabinieri della Compagnia di Jerzu, con i Cacciatori Eliportato Sardegna di Abbasanta, durante i continui servizi di rastrellamento delle campagne e di controllo degli ovili, hanno trovato, accuratamente nascosto nella vegetazione, un fucile semiautomatico in ottime condizioni, con matricola abrasa, e cartucce
14/12/2018
Su disposizione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Oristano, questa mattina, il Nucleo Investigativo provinciale ambientale e forestale del Corpo forestale di Oristano ha proceduto al sequestro preventivo di una residenza abusiva. Tre le persone indagate
© 2000-2018 Mediatica sas