Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Marijuana in auto, sassaresi nei guai
S.O. 9 agosto 2018
I due mentre transitavano a bordo di un auto in una via cittadina, alla vista dell’auto della Polizia di Stato, hanno cercato di eludere un eventuale controllo da parte degli agenti, accelerando l’andatura dell’auto sulla quale viaggiavano
Marijuana in auto, sassaresi nei guai


SASSARI - Nel pomeriggio di mercoledì il personale del Reparto Prevenzione Crimine di Abbasanta unitamente a quello della Sezione Volanti, in servizio di controllo del territorio in città, ha tratto in arresto un 27enne ed un 25enne, entrambi sassaresi e con precedenti di polizia. I due mentre transitavano a bordo di un auto in una via cittadina, alla vista dell’auto della Polizia di Stato, hanno cercato di eludere un eventuale controllo da parte degli agenti, accelerando l’andatura dell’auto sulla quale viaggiavano.

Tale manovra ha insospettito l’equipaggio della pattuglia che li ha inseguiti e subito bloccati. Gli agenti hanno effettuato un controllo all’interno del veicolo rinvenendo un involucro in plastica, contenente oltre 200 grammi di marijuana, opportunamente occultato all’interno di un borsone. Di seguito l’attività è proseguita con le perquisizioni delle abitazioni.

All’interno di una delle case è stato rinvenuto ulteriore stupefacente, circa 20 grammi, oltre a diverso materiale per il confezionamento delle “dosi” ed un bilancino di precisione. Dopo le formalità di rito, i due in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni, in attesa del procedimento di convalida, previsto per la mattinata odierna.
Commenti
20/8/2018
Venerdì, i Carabinieri della Stazione di Orosei hanno tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale un 45enne venditore ambulante senegalese, già noto alle Forze dell´ordine
21:26
I Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Lucca, nei confronti di un 50enne, già noto alle Forze dell’ordine, che deve espiare la pena di 8mesi
© 2000-2018 Mediatica sas