Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieolbiaCronacaCronaca › Scoperti quasi 150mila euro sottratti al Fisco
Red 12 ottobre 2018
Nel corso dei servizi Istituzionali di prevenzione attivati dal Comando provinciale di Sassari, i finanzieri della Tenenza di Tempio Pausania hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una ditta individuale, operante nel settore della ristorazione
Scoperti quasi 150mila euro sottratti al Fisco


TEMPIO PAUSANIA - Nel corso dei servizi Istituzionali di prevenzione attivati dal Comando provinciale di Sassari, i finanzieri della Tenenza di Tempio Pausania hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una ditta individuale, operante nel settore della ristorazione. Grazie all’ausilio delle banche dati in uso al Corpo ed a riscontri sul territorio, i militari hanno individuato la ditta oggetto del controllo, orientato alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette e dell’Iva.

L’attività ispettiva è stata particolarmente complessa, vista l’inattendibilità delle scritture contabili: i finanzieri hanno proceduto ad un’attenta ricostruzione di quanto effettivamente guadagnato dal contribuente, attraverso il conteggio dei documenti fiscali emessi ed annotati in contabilità in maniera non veritiera e sensibilmente inferiore a quanto realmente percepito. Il controllo, che ha preso in esame le ultime cinque annualità di imposta, ha consentito di accertare ricavi non dichiarati per quasi 150mila euro ed un’evasione Iva di circa 30mila euro.
Commenti
20/10/2018
Trasporto urgente di una donna incinta. Il volo è stato effettuato da un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino, decollato dall´aeroporto di Alghero diretto a Genova su richiesta della Prefettura di Sassari
16:06
Continua l’impegno della Polizia di Stato nella lotta all’abusivismo commerciale nella provincia nuorese. Altri nove casi di esercizio abusivo di attività turistico ricettive sono stati rilevati e perseguiti con sanzioni pecuniarie che oscillano da 2mila a 12mila euro
20/10/2018
Nei giorni scorsi, si è realizzato un servizio congiunto ed interforze, frutto delle valutazioni condivise anche in sede di Comitato provinciale per l’ordine pubblico. Il servizio ha visto il coinvolgimento di equipaggi della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di finanza, che hanno operato con il supporto di unità investigative e con personale specializzato
© 2000-2018 Mediatica sas