Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Merce contraffatta: sequestro a Cagliari
Red 1 novembre 2018
Nelle ultime ore, la Guardia di finanza e la Polizia locale di Cagliari hanno effettuato alcuni controlli a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri. Sequestrati 458 articoli non a norma
Merce contraffatta: sequestro a Cagliari


CAGLIARI - Nelle ultime ore, la Guardia di finanza e la Polizia locale di Cagliari hanno effettuato alcuni controlli a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri. Le attività mirano ad intercettare le forme di commercializzazione di prodotti riportanti i marchi appartenenti a griffes di richiamo e quelli che, in difformità da quanto stabilito a livello europeo in materia di standard di sicurezza, non riportano quelle minimali indicazioni che certificano il prodotto come non potenzialmente dannoso per l’utilizzatore finale.

L’opera di individuazione dei target nei cui confronti indirizzare le attività di controllo, operata in un’ottica di trasversalità tanto localistica quanto di tipologia di esercente commerciale, poggia le proprie basi su un incisivo, costante ed efficace controllo del territorio, che va a scandagliare ed a circoscrivere le diverse forme attraverso cui si manifesta il tessuto economico del territorio, nei cui confronti viene effettuato un controllo a 360gradi. Sono così state passate al setaccio alcune delle vie centrali del capoluogo, interessate dalla presenza di venditori ambulanti.

In Via Sardegna i militari hanno controllato un venditore ambulante extracomunitario che, munito di regolare licenza, proponeva al pubblico cover per cellulari ed altri prodotti elettrici a bassa tensione. Il venditore era in possesso di 358 articoli, venduti in difformità alle prescrizioni stabilite dal Codice del consumo, in quanto privi di qualsiasi indicazione relativa al produttore, all’importatore ed al Paese di origine e quindi non certificati come prodotti sicuri per il consumatore. Inoltre, l'uomo era in possesso di tredici custodie per cellulari riportanti marchi contraffatti appartenenti a famose case di moda, come “Moschino”, “Chanel”, “Nike” ed “Adidas”.

Le cover ed il materiale elettrico sono stati sequestrati e per l’ambulante è scattata una sanzione amministrativa pari a 2.064euro. Inoltre, per la detenzione degli articoli contraffatti, è stato segnalato alla locale Autorità giudiziaria. In una successiva attività, effettua in via Sant’Eulalia, sono state rinvenute altre sessantaquattro cover, riportanti marchi prestigiosi quali “Gucci”, “Jack Daniel’s” e “Nike” abbandonati da persone datisi alla fuga alla vista delle Forze dell’ordine. Anche in questo caso, la merce è stata sequestrata.
Commenti
19:03
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari hanno individuato un residente che ha presentato una domanda finalizzata all’ottenimento del gratuito patrocinio con dati reddituali non veritieri
22:28
Una barca a vela si è rovesciata a causa del forte vento di scirocco nel Comune di Villaputzu e un turista francese, sbalzato in acqua dalle onde, è morto annegato
20/4/2019
Nell’ambito di un piano coordinato dal Comando provinciale di Sassari, che ha visto i dipendenti Reparti impegnati nei controlli in materia di giochi e scommesse, i finanzieri del Gruppo di Olbia hanno effettuato una verifica per la repressione dei fenomeni illeciti nel settore degli apparecchi e congegni da intrattenimento in un esercizio commerciale
20/4/2019
Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire senso di sicurezza e rispetto della legalità
20/4/2019
In occasione del concerto della cantante Alessandra Amoroso, nei parcheggi della Fiera campionaria, le Fiamme gialle hanno predisposto uno specifico servizio di controllo
20/4/2019
Nuovo episodio di truffa telematica ai danni di una persona di Gairo, con un presunto venditore che, dopo aver incassato parte dei soldi, scompare senza consegnare la merce
20/4/2019
Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della città, sono state deferite in stato di libertà dalle Volanti all’Autorità giudiziaria due persone, già note alle Forze dell´ordine, resesi responsabili l’una di porto abusivo di armi e di ubriachezza molesta, l’altra di atti osceni in luogo pubblico
© 2000-2019 Mediatica sas