Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaLavoro › Nasce ad Alghero il Punto antenna eurodesk
Red 7 novembre 2018
E´ uno Sportello informativo sulle politiche giovanili in Europa, attraverso il quale ogni giovane potrà essere messo a conoscenza sulle opportunità di lavoro e di istruzione offerte dall´Unione Europea e dai suoi Stati membri
Nasce ad Alghero il Punto antenna eurodesk


ALGHERO - Sabato 10 novembre, alle 11, nella Sala conferenze “Don Gallo”, in Via Sant'Erasmo, ad Alghero, è in programma la presentazione del “Punto antenna eurodesk”. Si tratta di uno Sportello informativo sulle politiche giovanili in Europa (programma “Erasmus”, mobilità ed integrazione europea, ecc.), attraverso il quale ogni giovane potrà essere messo a conoscenza sulle opportunità di lavoro e di istruzione offerte dall'Unione Europea e dai suoi Stati membri.

Il Punto antenna eurodesk di Alghero è un servizio per studenti, e non, voluto dal vescovo Mauro Maria Morfino con il preciso proposito di aiutare i giovani di Alghero e di tutta la Diocesi nella ricerca di nuove opportunità di lavoro e di arricchimento culturale. La crescita e la maturazione della persona umana passano attraverso la consapevolezza delle responsabilità per le quali ciascuno è chiamato ad operare.

La Diocesi, attraverso l’attività promossa dall’Ufficio per i Problemi sociali ed il lavoro, intende intensificare il rapporto di collaborazione con le altre “agenzie educative” (prime fra tutte le Istituzioni scolastiche), per aiutare i giovani e le famiglie nelle ricerca di nuove prospettive economiche, sociali e culturali per un futuro che li possa vedere protagonisti nel conseguimento di maggiori livelli di pace, di giustizia e di solidarietà sociale. Sarà presente all’inaugurazione, oltre al vescovo, anche il responsabile nazionale di Eurodesk Fabrizio Todde. Per l’occasione, saranno coinvolte anche le scuole cittadine per favorire la presentazione agli studenti di questa importante opportunità.

Nella foto: il vescovo Mauro Maria Morfino
Commenti
10:20
Su 50 posti soltanto 32 lavoratori potranno accedere alla graduatoria a seguito della decisione dell´Aspal che ha imposto contratti di tipo privatistico in luogo di quelli di diritto pubblico che faranno perdere 18 assunzioni
11:11
Il grande numero di domande presentate, l’urgenza di dare risposte rapide alle istanze e la necessità di estendere il Microcredito a tutti i soggetti non bancabili, non solo i disoccupati. In risposta a tali esigenze, è stata varata martedì, dalla Giunta regionale, una delibera che incrementa le risorse disponibili del Fondo
14/11/2018
La vicenda è stata esaminata oggi, a Cagliari, in un incontro convocato dall’assessore regionale dell’Industria Maria Grazia Piras. All’incontro erano presenti i sindacati, una delegazione dei lavoratori, rappresentanti della società Igea ed il sindaco di Olmedo Toni Faedda
15/11/2018
Interventi per un ammontare di 1.243milioni di euro, di cui 805,2 provenienti dal bilancio pubblico e 436,8 da capitali privati; occupazione associata agli interventi, una volta conclusi, stimata per difetto in 4.500 unità, oltre l’occupazione di cantiere, valutata per difetto in 860 unità
12:18
«Si eliminano le disparità. Maggioranza disunita su un tema prioritario per la Sardegna», sottolinea il consigliere regionale di Fratelli d´Italia, che è intervenuto sul nuovo inquadramento dei dipendenti Forestas
15/11/2018
«Siamo convinti che il testo dovesse essere migliorato. Abbiamo formulato proposte per eliminare i punti di incertezza», ha dichiarato l´assessore regionale degli Affari generali, parlando della legge per l´inquadramento dei lavoratori dell´Agenzia
© 2000-2018 Mediatica sas