Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariCronacaArresti › Accoltella 30enne fuori da Touch Club
S.O. 30 dicembre 2018
In arresto un sassarese 21enne con l´accusa di tentato omicidio. Gli agenti sono intervenuti intorno alle 4.30 in via Coradduzza: il giovane scacciato dal servizio sicurezza del locale notturno, ha estratto un coltello e colpito al fianco l´uomo
Accoltella 30enne fuori da Touch Club


SASSARI - Storie di ordinaria follia a Sassari. Arrestato questa notte un 21enne, sassarese, con precedenti di polizia, per tentato omicidio.
Gli agenti sono intervenuti intorno alle 4.30 in via Coradduzza dove era stato fermato un giovane responsabile di un accoltellamento.

Sul posto gli agenti hanno appurato che poco prima, presso il locale pubblico denominato Touch Club, un ragazzo, in evidente stato di ubriachezza, aveva tentato con insistenza di entrare all’interno della discoteca. Nonostante i ripetuti inviti ad allontanarsi da parte di un addetto alla sicurezza, il giovane ha continuato a disturbare i clienti e minacciare i presenti.

Dopo l’ennesimo invito, il ragazzo ha estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello multifunzione con il quale ha colpito al fianco un 30enne sassarese, intervenuto per calmarlo. Dopo aver accoltellato l’uomo, il giovane ha tentato di scappare ma inseguito da alcuni avventori, è stato prontamente bloccato. La vittima è stata soccorsa da personale del 118 e immediatamente accompagnata presso il pronto soccorso cittadino dove, dopo i primi accertamenti è stata ricoverata presso il reparto di chirurgia. L’aggressore, tratto in arresto, al termine delle formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Bancali a disposizione dell’Autorità giudiziaria.
Commenti
18/1/2019
Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Norm del locale Reparto territoriale, nel corso dei frequenti controlli che negli ultimi tempi stanno interessando le zone del centro cittadino con maggiori problemi di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 36enne disoccupato originario del Piemonte, ma residente nel capoluogo gallurese, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
© 2000-2019 Mediatica sas