Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziecagliariSportUniversitàAteneiKa: sport, music and you a Cagliari
Red 8 gennaio 2019
In programma dieci giorni di tornei sportivi, grandi concerti e moduli formativi: ecco la formula per un evento unico in Sardegna. Da venerdì 31 maggio a domenica 9 giugno, appuntamento nel cuore del capoluogo regionale
AteneiKa: sport, music and you a Cagliari


CAGLIARI - E’ ufficiale: AteneiKa, il festival che unisce sport, musica e formazione che apre la programmazione estiva cagliaritana, giunge alla settima edizione ed annuncia le date: da venerdì 31 maggio a domenica 9 giugno, negli spazi del Cus Cagliari-Cittadella sportiva Sa Duchessa, in Via Is Mirrionis 3. Nato nel 2012 da un’idea di dieci studenti fuorisede provenienti da diversi corsi di studi dell’Università di Cagliari, oggi AteneiKa è diventato un evento unico in Sardegna: dieci giornate di gare, concerti ed eventi (tutte ad ingresso gratuito) incentrate sui tre valori promotori: aggregazione, benessere e condivisione. In sei anni di attività, AteneiKa ha registrato numeri importanti: quasi 2mila studenti hanno preso parte all’edizione 2018, tra volontari e partecipanti alla sezione dedicata allo sport, mentre i visitatori, tra tifosi e pubblico dei concerti, hanno sfiorato quota 70mila. Le discipline coinvolte: atletica leggera, badminton, basket, calcio a 5, calcio balilla, calcio tennis, pallavolo, scacchi, tennis e tennistavolo. Tra gli artisti che si sono esibiti nelle passate edizioni di AteneiKa: The Zen circus, Ghemon, Nitro, Mezzosangue, Nada e Linea77, solo per citarne alcuni.

Progettata dentro il circuito universitario, AteneiKa è una manifestazione aperta a tutti, che promuove due linguaggi universali, lo sport e la musica ed un approccio attento alla formazione, facendo leva su una convinzione che è il motore dell’iniziativa: dentro ogni persona c’è uno studente che non invecchia mai. Per celebrare questo concetto e coltivare i rapporti di buon vicinato, a maggio gli organizzatori regaleranno ai residenti della zona la “Cus Card 18-19”, che consente l’accesso a tutti gli impianti sportivi universitari per un anno, anche a chi non è iscritto all’Ateneo. Come nella passata edizione, i residenti del quartiere Is Mirrionis riceveranno a casa una lettera che presenta l’iniziativa ed un codice per ritirare la tessera omaggio (ogni Cus card ha un valore di 100euro).

«AteneiKa è un’esperienza di coinvolgimento totale, che proietta i partecipanti in un mondo di musica, sport, valori e rapporti umani - dichiara l'event manager del festival Alessio Damiano Correnti - AteneiKa è casa: un centro inclusivo e di aggregazione dove trovare amici e colleghi e conoscerne di nuovi, dove ascoltare l’ultimo brano dell’artista preferito gratuitamente; è un festival cucito su misura al quartiere ed alla città, attento al singolo individuo ed alla sua inclusione nella collettività. AteneiKa è un numero, il dieci: dieci come gli artisti di punta, come i giorni di sport, come le discipline sportive, dieci come quel gruppo di ragazzi che nel 2012 ha espresso un sogno che oggi si sta realizzando». Ateneika è organizzato e promosso dal Cus Cagliari, con il contributo dell’Ersu e dell’Università degli studi di Cagliari, in collaborazione con Special olympics Italia (Team Sardegna), le associazioni Il Paese delle meraviglie, OlimpiKa, Tdm2000 international e con il supporto degli sponsor e dei media partner. Tra le novità di questa edizione si segnala la collaborazione del Gruppo L’Unione sarda, che con i suoi media, giornale tv radio e web, coinvolgerà attivamente il pubblico attraverso varie iniziative editoriali, che vedranno protagonisti gli universitari e tutti gli sportivi. Tante altre novità editoriali verranno presentate a breve.

Nella foto: un momento di una precedente edizione
Commenti
18/1/2019
Martedì pomeriggio, nel Salone delle conferenze di Via Sassari 179, Roberto Barbieri, biologo e studioso della Zona corallina di Alghero, terrà una conferenza sull´argomento
© 2000-2019 Mediatica sas