Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesassariSaluteCronaca › 23enne di Ittiri stroncato da meningite
S.O. 17 gennaio 2019
Il giovane, del Sassarese, era arrivato martedì pomeriggio in Rianimazione dopo essere stato trasportato in codice rosso dal 118 al pronto soccorso del Santissima Annunziata
23enne di Ittiri stroncato da meningite


SASSARI - La diagnosi di meningite infettiva da meningococco è arrivata subito. A fornirla è stata la struttura complessa di Microbiologia e Virologia, diagnosi confermata dalla struttura complessa di Igiene e controllo delle infezioni ospedaliere, che ha identificato il sierogruppo Y. È stata quindi avviata la profilassi antibiotica sugli operatori entrati a contatto con il paziente e – hanno fatto sapere dalla Rianimazione – è stata fatta denuncia alle autorità competenti per l'avvio delle azioni di profilassi sui contatti.

«In questi casi è importante fare subito la diagnosi con l’identificazione del sierogruppo e avviare la sorveglianza – afferma il professor Andrea Piana della struttura di Igiene ospedaliera dell'Aou sassarese –. Questo consente sia di confermare il sospetto clinico che si tratti di meningococco quindi effettuare la profilassi antibiotica dei contatti, sia di sapere quale sierogruppo è stato responsabile dell’infezione». Questo consente all’Igiene pubblica dell'Assl di orientare la corretta profilassi vaccinale. «L’informazione è stata inoltre trasmessa al Tavolo regionale per il controllo di questa infezione – continua il professore Paolo Castiglia, responsabile della struttura di Igiene dell'Aou –, attivato presso l’assessorato della Sanità e che si interfaccia con l’Istituto superiore di sanità e il Ministero per sorvegliare se alcuni genotipi stiano aumentando o riducendo la loro frequenza. In questo caso, si tratta del sierogruppo Y, più raro rispetto agli altri, che negli ultimi due anni è stato responsabile di altri due casi».

La struttura di Igiene ospedaliera dell'Aou sassarese è centro di riferimento per l'identificazione del sierogruppo, utile al fine dell’appropriata profilassi vaccinale, mentre l'Istituto superiore di sanità è il centro di riferimento nazionale che identifica i genotipi. «Come previsto dalla normativa, l’Aou di Sassari ha notificato al servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ats Sardegna – commenta il responsabile per l’Assl Sassari, Fiorenzo Delogu – il presunto caso di meningite. Il Servizio si è immediatamente attivato per effettuare tutte le verifiche e per avviare l’indagine epidemiologica. L’Ats ha già contattato un primo gruppo di persone, sottoponendole alla profilassi ed entrambe le Aziende sanitarie stanno monitorando l’evolversi della situazione con la dovuta attenzione».

La meningite meningococcica è una delle principali forme di meningite. A causarla è un batterio, la "Neisseria meningitidis" che colpisce in particolare i neonati, gli adolescenti e i giovani adulti e il contagio avviene per via aerea, attraverso goccioline di saliva infette. Le stagioni più a “rischio” sono quelle invernali e primaverili. «Contro la meningite – prosegue Andrea Piana – è importante l'attività di profilassi, attraverso il vaccino, in particolare negli adolescenti. Sono cinque i sierogruppi che provocano le infezioni da meningite: A, B, C, W135 e Y e contro queste sono disponibili appunto i vaccini che vengono somministrati dall’Igiene pubblica dell'Assl all’interno dei programmi di vaccinazione».

I sintomi. La malattia si manifesta con cefalea, rigidità della nuca, febbre, brividi e stato di profonda prostrazione. Possono verificarsi anche complicazioni come emorragie, miocarditi, polmoniti. La meningite di tipo infettiva, sebbene siano disponibili efficaci terapie antibiotiche, presenta un elevato tasso di mortalità.
Commenti
7:23
Su un noto sito on-line di annunci era stata inserita un’inserzione con la quale veniva posto in vendita un pickup ad un prezzo interessante. All’annuncio, aveva risposto un 46enne della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Ottana
22:11
I Carabinieri della Stazione di Villagrande Strisaili, impegnati in un servizio di contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza ed alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, hanno fermato un giovane alla guida della propria auto. Dopo un controllo, è risultato in possesso di sostanza stupefacente
15:22
Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore della tutela dell’ambiente, i finanzieri della Tenenza di Palau hanno concluso un intervento a contrasto degli illeciti in materia ambientale. Sequestrata un´area di quasi 3mila metri quadrati
14:06
Si intensificano l’attività di tutela dell’Amp di Capo Caccia- Isola Piana. Proseguono i controlli ed i sequestri di ricci da parte delle Forze dell’ordine per prelievi non autorizzati. L’ultimo riguarda l’attività della compagnia barracellare che su incarico della Direzione dell’Area marina protetta sta effettuando una costante e giornaliera sorveglianza sul territorio di competenza sia a mare, sia a terra, effettuando verifiche anche sui pescatori professionisti autorizzati
14/2/2019
Negli ultimi giorni, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari e della Tenenza di Muravera hanno eseguito due provvedimenti di chiusura per sei e sedici giorni, nei confronti di due attività commerciali con sede a Cagliari ed a Villaputzu che, nell’ultimo quinquennio, hanno superato il limite massimo di quattro mancate emissioni dello scontrino o della ricevuta fiscale
14/2/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari hanno individuato un uomo, residente nel Comune di Quartu Sant’Elena, che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
14/2/2019
Nell´ultima settimana, sono quattro le denunce all´Autorità giudiziaria e trentaquattro le contestazioni di illecito amministrativo ad opera del Corpo forestale, nonostante in questa stagione si registri di norma una diminuzione del fenomeno. Due persone rischiano pene fino a diciotto mesi
14/2/2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari hanno concluso due diversi accertamenti nei confronti di un medico e di una società del capoluogo operante nel campo del commercio al dettaglio di articoli sportivi
14/2/2019
Nell’ambito dell’azione a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sarroch hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettanti soggetti economici privati operanti nel Cagliaritano
© 2000-2019 Mediatica sas