Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaServizi › Alloggi Erp: riscritta la graduatoria definitiva
Mariangela Pala 21 febbraio 2019
Questa mattina l’estrazione pubblica dei destinatari col punteggio di 8 e 9 punti, quindici beneficiari che attendono insieme agli altri 34 di entrare nelle case a loro assegnate
Alloggi Erp: riscritta la graduatoria definitiva


PORTO TORRES - E’ stata riscritta la graduatoria dei beneficiari dei 49 alloggi di edilizia pubblica di via Falcone e Borsellino. L’elenco divenuto definitivo e pubblicato oggi sull'albo pretorio prende atto della sentenza emessa dal Tar che nel novembre 2018 aveva bocciato la graduatoria. Il Tribunale amministrativo regionale aveva accolto il ricorso di due partecipanti al bando del Comune che avevano richiesto l’annullamento della graduatoria perché esclusi dall’assegnazione dei 49 alloggi a canone sostenibile per mancanza di requisiti.

Questa mattina l’estrazione pubblica dei destinatari col punteggio di 8 e 9 punti, quindici beneficiari che attendono insieme agli altri 34 di entrare nelle case a loro assegnate. A coordinare la procedura di estrazione il dirigente tecnico, l’ingegnere Claudio Vinci che davanti ad una delegazione degli aventi diritto ha esortato a dichiarare i reali requisiti che col tempo possono modificarsi e cambiare la situazione dei beneficiari. Ora sembra aprirsi la speranza di vedersi presto assegnati gli alloggi.

In atto c’è un contenzioso tra il Comune e l’impresa titolare della costruzione dei 49 alloggi, che risulta non essere in linea con i pagamenti all’azienda in subappalto e con il cronoprogramma dei lavori che si sarebbero dovuti concludere da qualche anno. Una controversia che pare ha portato entrambi a stabilire un accordo. In questi giorni la ditta ha proceduto a sistemare alcune infrastrutture secondarie, quali gli sportelli per gli attacchi luce e le rastrelliere per gli attacchi al sistema idrico, lavori per i quali era stato richiesto un preventivo che ammonta a 27 mila e 750 euro. Un nuovo dipendente comunale dell’ufficio casa si sta occupando degli accatastamenti, della graduatoria e dell'assegnazione che molti si augurano non trovi altri ostacoli.
Commenti
17/3/2019
Il consigliere comunale di Progetto Turritano, Alessandro Carta a chiedere la convocazione immediata della commissione alle Politiche sociali alla presenza dell´assessore, dei dirigenti e delle famiglie
© 2000-2019 Mediatica sas