Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaElezioni › Ufficiale: ecco il nuovo Consiglio regionale
Red 20 marzo 2019
L’Ufficio circoscrizionale che fa capo alla Corte d’Appello di Cagliari ha finalmente sciolto le riserve, rendendo noti i nomi del neopresidente della Regione autonoma della Sardegna ed i cinquantanove consiglieri regionali
Ufficiale: ecco il nuovo Consiglio regionale


CAGLIARI - La Sardegna ha il suo Consiglio regionale. Infatti, oggi (mercoledì), l’Ufficio circoscrizionale che fa capo alla Corte d’Appello di Cagliari ha finalmente sciolto le riserve, rendendo noti i nomi del neopresidente della Regione autonoma della Sardegna ed i cinquantanove consiglieri regionali. Il presidente della 16esima Assemblea della storia autonomista sarda è Christian Solinas.

Con la proclamazione di oggi, la Regione Sardegna riesce a non battere il suo "record negativo". Infatti, anche cinque anni fa, la proclamazione fu fatta a ventiquattro giorni dal voto. Esattamente come in questa occasione. Trentasei i seggi per il Centrodestra, diciotto per il Centrosinistra e sei per il Movimento 5 stelle. La "quota rosa" raddoppia, passando da quattro ad otto rappresentanti donne.

Centrodestra.
Lega nord: Andrea Piras, Sara Canu, Michele Pais, Annalisa Mele, Pierluigi Saiu, Dario Giagoni, Michele Ennas ed Ignazio Manca.
Psd'Az: Gianni Chessa, Nanni Lancioni, Stefano Schirru, Piero Maieli, Franco Mula, Giovanni Satta e Fabio Usai.
Forza Italia: Alessandra Zedda, Antonello Peru, Emanuele Cera, Giuseppe Talanas ed Angelo Cocciu.
Riformatori sardi: Michele Cossa, Alfonso Marras, Aldo Salaris e Giovanni Antonio Satta.
Fratelli d’Italia: Paolo Truzzu, Nico Mundula e Francesco Mura.
Sardegna 20Venti: Stefano Tunis, Pietro Moro e Domenico Gallus.
Udc: Giorgio Oppi, Gian Filippo Sechi ed Andrea Biancareddu. Sardegna Civica: Roberto Caredda.
Fortza Paris: Valerio De Giorgi.

Centrosinistra.
Massimo Zedda (secondo candidato presidente più votato).
Pd: Piero Comandini, Cesare Moriconi, Valter Piscedda, Gianfranco Ganau, Roberto Deriu, Giuseppe Meloni, Gigi Piano e Salvatore Corrias.
Liberi e uguali: Eugenio Lai e Daniele Cocco.
Campo progressista: Francesco Agus e Gian Franco Satta.
Noi la Sardegna: Laura Caddeo e Diego Loi.
Futuro comune: Franco Stara ed Antonio Piu
Sardegna in Comune: Maria Laura Orrù.

Movimento 5 stelle: Michele Ciusa, Carla Cuccu, Alessandro Solinas, Elena Fancello, Desiré Manca e Roberto Li Gioi.

Nella foto: il nuovo governatore dell'Isola Christian Solinas
Commenti
23/4/2019
Gli scrutatori di seggio per le Elezioni Europee del 26 maggio 2019 saranno nominati tramite un sorteggio pubblico riservato ai disoccupati privi di qualunque fonte di entrata economica
14:01 video
Le diverse anime della Sinistra algherese depongono l´ascia di guerra che ha caratterizzato e frammentato l´area in passato. A tessere le trame di un percorso che, mese dopo mese, assume sempre più la connotazione di una vera svolta generazionale, Giusy Piccone e Maria Graziella Serra, entrambe con una discreta esperienza politica alle spalle. Parlano di «rinnovamento» anche nel metodo dell´Amministrare. Pronte per partecipare ad eventuali "Primarie" di coalizione, prediligono e sperano in una sintesi sul nome del candidato alla carica di sindaco per il quinquennio 2019-2024.
17:14
E´ Mariano Brianda il candidato alla carica di sindaco nella città di Sassari: il centrosinistra avvia il confronto sul programma. La benedizione definitiva è arrivata al termine della riunione di ieri
23/4/2019 video
E' il consigliere comunale Roberto Barbieri, a capo della sezione locale di Legambiente, a raccontare come muove i primi passi la neonata Onda Verde civica, il movimento che parte dal basso e fa del rispetto della natura e dell'ambiente il motore per lo sviluppo sostenibile del territorio. «Lavoriamo sull'ambiente e sul futuro della nostra città», sottolinea il fondatore, che apre all'aggregazione di giovani consapevoli della ricchezza che un patrimonio storico ed ambientale immenso come quello di Alghero può fare la differenza per l'economia e la crescita. Le sue parole al microfono del Quotidiano di Alghero
12:55
Roberto Ferarra: a meno di due mesi dal voto, negli altri schieramenti politici, da destra a sinistra, non si ha ancora l’indicazione di chi saranno i rispettivi candidati a Sindaco
© 2000-2019 Mediatica sas