Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaManifestazioni › Un’isola in rete a Castelsardo
Red 8 luglio 2013
Tutto pronto per la terza edizione (dal 15 al 20 luglio) del Festival “Un’isola in rete” che quest’anno ospiterà la nuova edizione della Summer School di filosofia
Un’isola in rete a Castelsardo


CASTELSARDO - A Castelsardo dal 15 al 20 luglio si svolgerà la terza edizione del Festival “Un’isola in rete” che quest’anno ospiterà la nuova edizione della Summer School di filosofia presso l’Archivio Storico di Castelsardo, con la partecipazione di esponenti delle Università di Sassari, Sorbona di Parigi, Normale di Pisa, Roma 3, Statale di Milano e Bicocca.

Il programma, elaborato dal professor Carmelo Meazza, dell’Università di Sassari, per la prima volta, prevede uno sviluppo su un tema di assoluta attualità: le radici italiane del pensiero digitale. Nei primi tre giorni di studi, al centro della riflessione sarà il concetto di messianico, con gli interventi dei professori: Giuseppe Cantillo, dell’Università Federico II di Napoli, Danielle Cohen Levinas della Sorbona di Parigi, Jérôme Lèbre, Lycée Henri-Martin, Saint-Quentin, Carmelo Meazza Università di Sassari.

Gli ultimi due giorni, con il coordinamento di Michele Mezza, saranno dedicati ad approfondire proprio le origini teoretiche della riflessione sulla rete che affondano le radici nel grande pensiero dell’umanesimo rinascimentale di Pico della Mirandola, Giordano Bruno, e Macchiavelli. Fra i relatori vi saranno: Giulio Giorello, ordinario di filosofia della Scienza alla Statale di Milano Elio Matassi, ordinario di Filosofia Morale a Roma 3; Gianluigi Ferrari, direttore dell’istituto di Informatica umanistica all’Università di Pisa; Cesare Massarenti, docente di teoria del video alla Bicocca di Milano.

Il Festival si articolerà in tre giornate (18-19-20 Luglio), nel centro storico della Città di Castelsardo con manifestazioni musicali, spettacoli e incontri sul tema La lettura al tempo dei social network.
Dalla saggistica alla narrativa, dalla filosofia alla poesia, ancora una volta chiederemo agli autori di raccontarsi. La letteratura e il mercato letterario non hanno passato indenni l’avvento della rivoluzione digitale e il web è sempre più il luogo di diffusione dei libri e della scrittura nelle sue varie forme. La rivoluzione interessa numerosi campi: quello commerciale, quello strettamente letterario e filosofico, fino a investire il mondo della scuola.
Commenti
21:52
Sarà dedicata alla figura di Giorgio Asproni Sa die de sa Sardigna 2017. La festa del popolo sardo ricorda i “Vespri sardi”, ovvero l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con la quale si allontanarono da Cagliari i piemontesi e il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’Isola
26/4/2017
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
19:04
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas