Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › Tutela delle imprese: Porto Torres in primo piano
A.B. 31 agosto 2013
Il sindaco Beniamino Scarpa ha scritto ieri a Eni, governo nazionale e Regione Autonoma della Sardegna: «Si attivi subito la procedura di controllo prevista dal protocollo d’intesa sulla chimica verde»
Tutela delle imprese: Porto Torres in primo piano


PORTO TORRES - L’assegnazione di un ruolo di primo piano al Comune nei processi di salvaguardia del lavoro nell’area produttiva di Porto Torres. È quanto ha chiesto ieri il sindaco di Porto Torres Beniamino Scarpa a “Eni”, governo nazionale e Regione Autonoma della Sardegna.

«La tutela del sistema delle imprese locali e dei lavoratori dell’area produttiva di Porto Torres – sottolinea il primo cittadino – è disciplinata dall’addendum al protocollo d’intesa per la chimica verde firmato nel 2011 dal Governo nazionale, dalle istituzioni locali, dalle organizzazioni sindacali e dall’Eni, ma evidentemente non tutto sta funzionando come dovrebbe. Per questo ritengo sia necessario, a questo punto, cambiare approccio. È opportuno che la nostra Amministrazione assuma un ruolo attivo nel controllo dei processi. Già venerdì, prima della diffusione del documento dell’opposizione, ho scritto all’Eni, al ministro delle Attività produttive e al presidente della Regione per ribadire questo concetto».

Secondo Scarpa è necessario che «negli appalti, in casi di alternanza tra aziende, i lavoratori siano protetti e assunti dal nuovo assegnatario. Dove possibile, inoltre, sarebbe opportuno che si proteggano, a parità di condizioni, le aziende storiche dell’area turritana. Bisogna far ripartire il confronto fra l’Eni e tutti i soggetti istituzionali – sostiene il sindaco – come prevede l’addendum, ma introducendo un nuovo livello di controllo, che deve essere esclusivamente comunale. Per questo chiediamo che al tavolo locale partecipino l’azienda, le organizzazioni datoriali e l’Amministrazione Comunale».

Nella foto: Il sindaco di Porto Torres Beniamino Scarpa
Commenti
27/1/2015
Da ieri mattina la Multiservizi Porto Torres, la società in “house” che si occupa della manutenzione e gestione del patrimonio comunale ha un nuovo amministratore unico: Salvatore Zappareddu
7:00
Ieri mattina 11 consiglieri hanno firmato le loro dimissioni decretando così lo scioglimento del consiglio comunale
28/1/2015
Stamattina il consigliere comunale Gilda Usai ha formalizzato le sue dimissioni dalla maggioranza passando tra i banchi dell’opposizione. Protocollate le undici firme che decretano la fine della giunta Scarpa
19:07 video
Il consigliere delegato per le Politiche sull´Asinara, Gilda Usai, annuncia le dimmissioni dalla maggioranza e firma il documento che segna la fine dell´amministrazione Scarpa
26/1/2015
E’ convocata per domani l’assemblea ordinaria per nominare il nuovo amministratore unico della Multiservizi Porto Torres, la società in “house”, braccio operativo dell’amministrazione comunale
13:00
Ventisette i punti all´ordine del giorno da discutere. Si partirà da Surigheddu-Mamuntanas
16:14 video
L´obiettivo è arrivare ad un dispositivo univoco per le due mozioni presentate da Forza Italia e Sinistra Civica. Le proposte dei consiglieri e gli attacchi a Sogeaal dai Cinque Stelle. Le immagini intergrali del Consiglio comunale
28/1/2015
La formula prevede che nei giorni della manifestazione prevista per il 25 e 26 aprile quanti più siti, percorsi e monumenti, in particolare quelli normalmente chiusi o difficilmente accessibili, siano aperti e illustrati al pubblico grazie anche a visite guidate
27/1/2015
«Così come avevamo segnalato da tempo, nel 2014 si è speso troppo e adesso sono i lavoratori a pagarne le conseguenze». Tra processi, nomine, intervento del Ministero e assenza di fondi, non c´è pace per il Teatro Lirico
18:30
Depositata una mozione in cui i consiglieri Secchi, Dore, Andreozzi, Ghirra, Lobina, Petrucci e Montaldo chiedono a Sindaco e Giunta di dichiarare Cagliari comune contro il nucleare
27/1/2015
Dal primo febbraio in servizio la nuova microstruttura comunale che prevede una graduale e periodica ridistribuzione degli incarichi nei differenti settori della pubblica amministrazione. Il sindaco incontra tutti i dipendenti
28/1/2015
Per il Suap di Sassari la certificazione Iso 9001. Importante risultato per il Settore che nel 2014 ha fornito migliaia di consulenze ai cittadini.
© 2000-2015 Mediatica sas