Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Operazione della Finanza:. 18 chili di cocaina al porto
M. P. 24 ottobre 2013 video
La Guardia di Finanza di Porto Torres ha sequestrato 18 kg di cocaina occultati in un furgone giunto a Porto Torres a bordo della nave proveniente da Genova. Le immagini dell'operazione
Operazione della Finanza:
18 chili di cocaina al porto


PORTO TORRES - Il nucleo operativo della Guardia di Finanza di Porto Torres ha arrestato un cittadino italiano trovato in possesso di diciotto chilogrammi di cocaina del valore di circa due milioni di euro all'ingrosso. L’uomo, un imbianchino della provincia di Como di 40 anni è sbarcato dalla nave proveniente da Genova. Il mezzo è stato selezionato per un controllo dei militari della locale tenenza.

Il particolare stato di agitazione mostrato dal soggetto nonché le motivazioni addotte circa il motivo del viaggio nell’isola hanno indotto i militari ad eseguire un riscontro più approfondito. E’ stato così scoperto un doppio fondo nel piano di carico dell’autoveicolo; all’interno sono stati rinvenuti 13 panetti di cocaina, per un peso di 18 chilogrammi. Lo stupefacente era confezionato con un nastro adesivo marrone e strati di pellicola trasparente intrise di senape al fine di sviare, in caso di controllo, il fiuto dei cani antidroga.

Nell’immediatezza è stato attivato il Reparto competente per il territorio che ha proceduto alla perquisizione del domicilio del “corriere” dalla quale è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro una pistola “Beretta” calibro 75, priva di regolare licenza. Il soggetto fermato, accusato di traffico di sostanze stupefacenti (art. 37 D.P.R. 309/90) è stato quindi associato presso la Casa Circondariale di Bancali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Durante la conferenza stampa della Guardia di Finanza tenutasi questa mattina a Porto Torres in cui sono intervenuti: il Comandante Todisco della squadra provinciale di Sassari, il Comandante del nucleo della Polizia Tributaria Sebastiani e il Comandante della Sezione di Porto Torres Roberto Zanghì, è stato sottolineato come la cocaina sequestrata sarebbe stata smerciata in Sardegna, anche se attualmente non è stato riscontrato alcun collegamento con la criminalità organizzata sulla quale esistono ancora delle indagini in corso.
Commenti

30/8/2016
Le piante, esattamente 476, tutte di altezza compresa fra i 30 ed i 70 centimetri e con un alto contenuto di principio attivo, erano state messe a dimora in un terreno ricadente nell’agro di Bonorva, località Funtana Tenera
30/8/2016
In un appezzamento di terreno adito a coltivazione, di difficile accesso, hanno rinvenuto e sequestrato 76 piante di altezza compresa tra i 50 centimetri e i 2,30 metri
29/8/2016
Il ragazzo ha consegnato un involucro contenente una dose di marijuana ad un gruppo di ragazzi che sostavano vicino al deposito della stazione
© 2000-2016 Mediatica sas