Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaScuola › A Porto Torres in scena l’educazione al cibo
M. P. 30 maggio 2014 video
Una sala Filippo Canu gremita di gente ha ospitato questa mattina, in occasione della giornata sull’alimentazione, lo spettacolo "Mangiar bene ci conviene" organizzato dalla scuola primaria dell’ Istituto comprensivo n° 1
A Porto Torres in scena l’educazione al cibo


PORTO TORRES - Una sala Filippo Canu gremita di gente ha ospitato questa mattina, in occasione della giornata sull’alimentazione, lo spettacolo organizzato dalla scuola primaria dell’ Istituto comprensivo n° 1. Un’ incontro “Mangiar bene ci conviene”, organizzato con la collaborazione delle operatrici sanitarie: Paola Angioy e Lisena Vargiu, che ha visto protagoniste 10 classi del plesso Borgona e 3 classi del plesso Dessì per un’iniziativa che non è altro che una sintesi del percorso educativo e didattico svolto da tutti gli alunni coinvolti, e che riguarda il progetto di educazione nutrizionale del programma “Officina della salute”, promosso dal servizio Asl del Sian (Servizio di igiene degli alimenti e nutrizione) di Sassari.

Il dirigente scolastico Vittorio Sanna ha salutato con entusiasmo l’iniziativa, presentata dall’insegnante Sandra Canu, supportata dall’ insegnante Paola Chessa. Le attività svolte a scuola si sono concentrate sul tema legato alla corretta alimentazione, in particolare: la colazione e la merenda del mattino; più verdura a scuola; la piramide alimentare e le proprietà e le funzioni di ciascun nutriente, argomenti studiati in lingua inglese, francese e turritano. I temi del mangiare sano, sono stati rappresentati dai bambini attraverso sckach, filastrocche, canti e balli per stimolare a riflettere sull’importanza di una sana alimentazione e la prevenzione di disturbi alimentari e malattie metaboliche.
Commenti

17:44
E’ terminato nei giorni scorsi il percorso formativo di Educazione alla Salute che nell´anno scolastico appena terminato si è articolato in un fitto calendario di iniziative volte a informare gli studenti sulla salute
18:08
Question time con gli amministratori nell’ambito del progetto scolastico “Il Laboratorio delle relazioni: Circle time riparativi”: i bambini interrogano sindaco e assessori comunali
12:07
Un lavoro di ricerca ha impegnato gli studenti delle Superiori, mettendo in luce storie sorprendenti come l’esilio dei rivoluzionari sardi in seguito ai moti antifeudali e le numerose analogie con gli odierni flussi migratori
22/6/2017
Da Giommaria Angioy ai “Disterrados de eris e de oe”: il lavoro di ricerca ha messo in luce storie sorprendenti e numerose analogie con chi fugge dalle guerre sui barconi della speranza. I ragazzi sono stati guidati da un team di esperti formato da Michele Pinna, Stefano Alberto Tedde e Salvatore Taras
© 2000-2017 Mediatica sas