Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Studente pusher arrestato a Porto Torres
A.B. 26 giugno 2014
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno arrestato uno studente per detenzione di droga ai fini di spaccio
Studente pusher arrestato a Porto Torres


PORTO TORRES – Ieri pomeriggio, mercoledì 25 giugno, i carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno arrestato uno studente di Sassari per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Il 25enne studente in Farmacia è stato sorpreso dai Carabinieri della Compagnia di Porto Torres mentre cedeva una dose ad altro giovane, che riusciva a scappare nell’area vicino al porto.

Sottoposto a perquisizione personale domiciliare, il sassarese veniva trovato in possesso di 40grammi di hashish, di un grammo di Mdma, di un bilancino di precisione e di 500euro (prevalentemente in banconote da 10 e 20euro), ritenuto probabile frutto di spaccio.
Commenti
18:35
Maxi operazione per un´inchiesta della Procura di Firenze: 150 perquisizioni in tutta Italia. Sette arresti, per altri 22 professori è scattata l´interdizione dall´insegnamento per un anno. L´ipotesi d´accusa è corruzione
14:06
Nel weekend, al termine di un servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, personale dei Commissariati di Pubblica sicurezza di Lanusei, Tortolì e del Nipaf del Corpo Forestale di Lanusei hanno arrestato a Villagrande Strisaili un ogliastrino, già noto alle Forze dell´ordine, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tipo marijuana
24/9/2017
Gli uomini del Comando provinciale della Guardia di finanza hanno arrestato all’aeroporto di Elmas un “corriere ovulatore” di nazionalità nigeriana scoperto con circa mezzo chilogrammo di morfina nello stomaco
24/9/2017
Nella notte tra sabato e domenica, sono giunte alcune chiamate al 112 da parte di cittadini spaventati dalla violenza di una persona che si trovava all’interno di una pizzeria aperta tutta la notte
© 2000-2017 Mediatica sas