Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaFormazione › Porto Torres: Elena Alvandi è la più giovane laureata d’Italia
M. P. 28 giugno 2014
Diciott’anni e una laurea in tasca. La giovane studentessa di Porto Torres vanta il primato di più giovane laureata italiana
Porto Torres: Elena Alvandi è la più giovane laureata d’Italia


PORTO TORRES - È il caso di Elena Alvandi, giovane studentessa diciottenne che mai s’è stancata di ottenere, con impegno e dedizione, molteplici soddisfazioni dai suoi percorsi di studi. Quest’anno si è fregiata di un importante titolo: la laurea triennale in pianoforte al Conservatorio Luigi Canepa di Sassari, con votazione di 110 e lode. Elena quindi è al momento la più giovane laureata in Italia. Il suo è stato un percorso di studio intenso e numerose rinunce, ma la sua forte passione per la musica ha saputo ripagare il tempo speso su quegli 88 tasti.
Elena nasce a Sassari nel 1995 e inizia a suonare il pianoforte all’età di otto anni, sotto la guida della Maestra Valeria Vargiu. Ottiene i suoi primi successi sin da subito, classificandosi prima a tre concorsi regionali e seconda a uno nazionale.

Durante il suo percorso musicale partecipa a diverse manifestazioni, concerti e seminari, non solo pianistici ma anche sul clavicembalo con il Maestro A. Macinanti. Partecipa a più stagioni concertistiche, tra le quali quella invernale di Porto Torres nel 2007 e ai Concerti di primavera al Palazzo Siotto di Cagliari nel 2009. Segue numerose masterclass con nomi di spessore nel panorama concertistico quali B. Lupo, O. J. Laneri, M. Baglini, E. Pace, S. Pahor, F. Bidini, B. Canino, A. Ballista, L. Trabucco, F. Mirabella e B. Taneva. Prende parte all’Orchestra Giovanile della Sardegna come pianista e nel 2011 partecipa come direttrice d’orchestra tenendo concerti al Teatro Verdi di Sassari e al Teatro Eliseo di Nuoro.

Nel 2011 tiene numerosi concerti a Ozieri, Olbia, La Maddalena, Nuoro e Sassari e nei mesi di maggio e giugno 2012 tiene concerti a Sassari e Rovigo in occasione del 150enario dalla nascita di C. Debussy. Fa anche parte, dal 2013, della formazione cameristica “Trio Canova” con quale ha tenuto diversi concerti. Nel gennaio del 2014 inoltre partecipa alla rassegna concertistica “Kawai in concerto” presso l’università Bocconi di Milano e ad aprile alla “Eliseo musica 2014” VI edizione di Nuoro. A giugno del 2014 sostiene la tesi di laurea sotto la guida del Maestro Luca Trabucco. Sarà proprio la sua tesi di laurea sul concerto in Sol di Maurice Ravel che la porterà a salpare l’oceano: grazie ad una borsa di studio del “Lancaster International Piano Festival” Elena il prossimo mese partirà per un viaggio negli U.S.A. durante il quale, oltre a tenere concerti e seguire corsi di perfezionamento, il 23 luglio terrà una conferenza sull’argomento della sua tesi a Lancaster.

Ma la musica non è l’unica passione di Elena: tra le tante vi è anche quella del camice. Nel 2013 infatti, dopo aver conseguito la maturità scolastica (anticipata per merito), ha superato il test d’ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Sassari.Insomma, una studentessa a tutto tondo, che sfata il luogo comune di una generazione di studenti, nella maggioranza dei casi, poco motivati.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas