Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresAmbienteDisabili › Accesso disabili a mare con il Gsd Porto Torres
M. P. 22 luglio 2014
Attivato nelle spiagge dello Scogliolungo e di Balai il servizio di accesso facilitato al litorale che, assieme a quello di salvamento a mare, sarà curato dal Gruppo Sportivo Disabili Porto Torres
Accesso disabili a mare con il Gsd Porto Torres


PORTO TORRES - Attivato in due spiagge cittadine l’accesso facilitato al mare per le persone diversamente abili. Da questa mattina, infatti, nel litorale di Scogliolungo e Balai è presente il personale che metterà a disposizione degli utenti gli ausili per entrare in acqua e spostarsi sulla spiaggia. Il servizio, assieme a quello di salvamento a mare, sarà curato dal Gruppo Sportivo Disabili Porto Torres. «Nelle spiagge di Scogliolungo e Balai erano già presenti le passerelle per agevolare l’accesso al litorale. Da oggi gli utenti con difficoltà motorie potranno avvalersi di personale e strumenti speciali anche per entrare in acqua», sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa.

Nelle due spiagge è presente la sedia modello “Job”, costruita con materiali adatti all’ambiente marino, altamente resistenti e leggeri, che facilita lo spostamento dei portatori di handicap sulla sabbia, permette l’ingresso e l’uscita dal mare e un’ottimale permanenza in acqua restando comodamente seduti. «In passato gli ausili erano stati resi disponibili solo nella spiaggia dello Scogliolungo. Quest’anno – aggiunge l’assessore alla Protezione Civile, Davide Tellini – abbiamo voluto attivare il servizio anche a Balai, la quale sarà così fruibile da tutti gli utenti. Sia in quest’ultima spiaggia che allo Scogliolungo sarà operativo, inoltre, il servizio di salvamento a mare per garantire la sicurezza dei bagnanti. In dotazione i bagnini avranno anche delle bombole di ossigeno e il pallone Ambu per i casi di prima emergenza».

Le attività di assistenza ai disabili e di salvamento a mare saranno effettuate dal Gruppo Sportivo Disabili Porto Torres. «Da diverso tempo – prosegue l’assessore – l’associazione si sta specializzando in questa tipologia di servizi. Si tratta di un gruppo che da quasi vent’anni coinvolge i portatori di handicap nelle discipline sportive e in particolare nel basket in carrozzina, svolgendo un’importante funzione sociale e favorendo l'integrazione. Questo servizio, oltre ad essere indispensabile per gli utenti delle spiagge – conclude Davide Tellini – consentirà all’associazione di autofinanziare la prosecuzione della lodevole attività».
Commenti
9:29
Mercoledì, nella sede dei Parkinsoniani e di Aisla Nuoro, è nata la Consulta delle Associazioni di Volontariato operanti nel settore della Disabilità per Nuoro
© 2000-2016 Mediatica sas