Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaSoccorsi › Porto Torres, soccorsi tre diportisti e un marittimo su nave da crociera
M. P. 4 agosto 2014
La Guardia Costiera di Porto Torres salva tre diportisti in procinto di affondare e soccorre un membro di equipaggio colto da malore su una nave da crociera
Porto Torres, soccorsi tre diportisti e un marittimo su nave da crociera


PORTO TORRES - Nella giornata di ieri la Guardia Costiera di Porto Torres ha portato a termine alcune operazioni di soccorso, che hanno portato al salvataggio di tre diportisti su una unità che imbarcava acqua e al trasbordo per evacuazione medica di un membro di equipaggio di una nave da crociera. La prima operazione Sar è iniziata alle ore 16 circa, quando un diportista ha contattato il numero di emergenza della Capitaneria di porto chiedendo immediato intervento perché la sua unità imbarcava acqua a circa 2 miglia dal porto di Porto Torres. Immediatamente, dopo aver invitato i tre diportisti ad indossare il giubbotto di salvataggio e mantenere la calma, la Sala operativa ha inviato la Motovedetta Cp 810 che, giunta sul posto in pochi minuti, ha tratto in salvo i malcapitati, rientrati in porto senza riportare danni.

Terminata la prima operazione di soccorso, alle 17.30 la Sala operativa della Capitaneria di porto turritana è stata nuovamente allertata sul canale internazionale di soccorso la S.O dalla nave da crociera "Aida Vita" di bandiera italiana, in navigazione da Palma di Maiorca ad Olbia, segnalando la presenza a bordo di un membro di equipaggio di nazionalità indonesiana con un'appendicite acuta, richiedendone il trasbordo urgente presso una struttura ospedaliera.

Immediatamente, la Guardia Costiera di Porto Torres ha assunto il coordinamento delle operazioni di soccorso, che hanno visto il coinvolgimento del C.i.r.m. (Centro Internazionale Radio Medico) e del servizio 118, dirottando la nave a 10 miglia a sud-ovest dell'Asinara fuori dal passaggio di Fornelli, al fine di poter effettuare il trasbordo del malcapitato sulla motovedetta Cp 810 in un tratto di mare più agevole per il successivo trasferimento a terra. Alle ore 19.30 circa, la MN Cp 810, unità navale specializzata nella ricerca e soccorso, con a bordo personale del 118, ha effettuato il trasbordo del passeggero, dirigendo verso il vicino porto di Stintino, dove il marittimo indonesiano è stato sbarcato per essere trasportato presso il nosocomio sassarese. Per le emrgenze in mare contattare il 1530.
Commenti
14:12
Antonio Cuccureddu, 80 anni di Sorso, è morto stroncato da un malore mentre faceva il bagno. Inutili i tentativi di rianimarlo
16:46
Lo dichiara Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, dopo lo sbarco di oltre 600 stranieri al porto canale di Cagliari: dati Prefettura confermano preoccupazioni
11:22
E´ approdata questa mattina nel Porto Canale la James Joyce, nave militare battente irlandese, che ha effettuato lunedì le operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia
14:09
A prestare i primi soccorsi è stato il medico di bordo della M/n Amsicora della Compagnia Tirrenia che la sala operativa della Guardia Costiera, valutata la criticità del caso, ha dirottato sul punto, ad una distanza di 45 miglia circa dal Porto di Olbia
8:44
Lo ha detto il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, a proposito dell´arrivo della nave della Marina irlandese che porta a Cagliari 617 profughi provenienti dall´Africa
29/8/2016
Alle ore 13.40, la sala operativa della Capitaneria di Porto ha ricevuto via radio un’altra chiamata d’emergenza. Il comando della motonave Cruise Olbia, poco dopo la partenza dal porto di Olbia, al traverso di Capo Figari, ha comunicato che a bordo della propria unità era presente una diciottenne di nazionalità italiana colta da forte cefalea accompagnata da vomito, bisognosa di urgente assistenza medica
© 2000-2016 Mediatica sas