Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaPorto › Sanna chiede l’Autorità portuale a Porto Torres
A.B. 30 agosto 2014
Secondo il sindaco di Sassari, questa sarebbe «l’unica scelta che può scongiurare l’ipotesi di nuova gestione campanilistica e garantire invece una gestione equilibrata e integrata territorialmente con l´intero sistema portuale sardo»
Sanna chiede l’Autorità portuale a Porto Torres


PORTO TORRES - «Da tempo eravamo a conoscenza delle intenzioni della burocrazia ministeriale di voler colpire l'articolazione delle autorità portuali della Sardegna di Cagliari e Olbia. A onor del vero non si può certo dire che le stesse abbiamo mai brillato per capacità programmatica e realizzativa, gravate, come sono state, da nomine di esclusivo carattere politico non sempre aderenti ed adeguate, per professionalità o preparazione specifica, al ruolo da ricoprire». Questo l’incipit dell’intervento del sindaco di Sassari Nicola Sanna, che lancia l’allarme a nome del territorio del nord Sardegna, dopo che
il Governo Renzi, nell'ambito del decreto "Sblocca Italia", ha deciso di rinviare la discussione sull'eventuale accorpamento delle Autorità Portuali italiane.

«In particolare per l'autorità del Nord Sardegna – sottolinea il primo cittadino - la cui direzione è stata ubicata al porto di Olbia, per il nostro territorio nel quale è presente il porto di Porto Torres in questi anni si sono dovute subire sottovalutazione e disinteresse. Condividiamo fortemente l'opinione del presidente Pigliaru, in Sardegna, nel creare un unico distretto portuale va sviato qualsiasi rischio di centralizzazione amministrativa sul Porto di Cagliari. L'unica scelta che può scongiurare tale ipotesi di nuova gestione campanilistica e garantire invece una gestione equilibrata e integrata territorialmente con l'intero sistema portuale sardo è che la sede amministrativa sia collocata a Porto Torres».

«Da questo sito, e ancor più dalla scelta della personalità chiamata ad assolvere le funzioni previste dalla legge istitutiva delle autorità portuali – insiste Nicola Sanna - sarà possibile lavorare seriamente per il rilancio del traffico marittimo, merci e passeggeri. Infatti è proprio in questo territorio che si stanno mettendo in connessione gli interventi di sviluppo locale e le nuove filiere produttive che, con l'avvento del nuovo ciclo di sviluppo della chimica verde, può determinare un nuovo inizio per l'intera regione. Gli enti locali del territorio sono perciò chiamati alla mobilitazione per raggiungere questo importante risultato», conclude il sindaco di Sassari.
Commenti
18/1/2017
Primo viaggio Porto Torres – Savona. La nave merci Eurocargo Istambul ha lasciato ieri il porto industriale di Porto Torres per dirigersi per la prima volta verso lo scalo di Savona. A presentare il viaggio augurale che collega il porto turritano allo scalo ligure, Guido Grimaldi, direttore commerciale del Gruppo Grimaldi, che delinea un bilancio positivo e lancia nuove sfide
13:07
Secondo approdo del 2017 nel porto del capoluogo regionale. Questa mattina, erano venticinque i bus presenti sul Molo Rinascita, pronti ad accompagnare i turisti nella parte meridionale dell´Isola
17/1/2017 video
Sedici postazioni nel porto di Cagliari per ricaricare le auto elettriche: otto al molo Ichnusa e altrettante in via Roma. Stamattina si è inaugurata al Porto la prima stazione di ricarica per auto elettriche. Le immagini della presentazione
18/1/2017
Il Consorzio del Porto di Alghero sarà presente dal 21 al 29 Gennaio al Salone Internazionale Nautico di Dusseldorf, all’interno dello Stand della Regione Sardegna
© 2000-2017 Mediatica sas