Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportSport › Stintino: il Sup conquista grandi e piccini
A.B. 6 settembre 2014
Successo per la prima scuola di Stand Up Paddle. Sulla costa nord occidentale della Sardegna è lo sport dell´estate 2014
Stintino: il Sup conquista grandi e piccini


STINTINO - Successo a Stintino della prima scuola di “Sup-Stand Up Paddle” del nord Sardegna, il nuovo sport che si pratica con una tavola da surf più grande ed una pagaia. Nei mesi di luglio e agosto, nonostante il maltempo, sono stati oltre 500 gli sportivi, gli appassionati ed i curiosi che si sono rivolti al capanno della spiaggia di Lu Forrazzu a Capo Falcone per usufruire dei servizi offerti dall'associazione sportiva dilettantistica "Aloha Sup School Stintino".

Corsi personalizzati, noleggio attrezzature ed escursioni guidate hanno conquistato grandi e piccini e così anche Stintino ha consacrato il Sup come il nuovo sport dell'estate 2014. L'Aloha Sup School Stintino é un club Sportivo affiliato alla “Fisurf-Federazione Italiana Surf”, si avvale di istruttori qualificati “Isa-International Surfing Association” e vanta attrezzature “Starboard”. Nell' arenile di Lu Forrazzu, opera in stretta collaborazione con la cooperativa stintinese "Golfo dell'Asinara".

«Siamo soddisfatti della nostra prima stagione a Capo Falcone - dichiara il presidente dell'Aloha Sup School Stintino Ferruccio Ciotti - e già pensiamo ad incrementare servizi ed attrezzature per offrire a chi sceglie il mare di Stintino maggiore qualità e divertimenti». La Pelosa, le piscine naturali dell'Isola Piana e Fornelli, le scogliere e le grotte di Capo Falcone, sono giudicate da appassionati ed esperti tra i siti "Cult" dove praticare il nuovo sport di successo nel Mondo: il Sup.
Commenti
18:18
Il progetto è stato lanciato dal consigliere regionale Edoardo Tocco (FI) nel corso della seduta d’insediamento della Consulta sardo – corsa
25/7/2016
Si è conclusa l’unica manifestazione in Sardegna a unire la passione per lo skateboard a quella due tatuaggi. Diciassette partecipanti, divisi in due categorie, si sono sfidati a suon di trick
© 2000-2016 Mediatica sas