Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaConcerti › 50° premio per il Coro polifonico Turritano
M. P. 12 settembre 2014
Un concerto sulle note di alcuni dei più grandi compositori di musica polifonica: così il Coro Polifonico Turritano fondato nel 1959 festeggia il suo 50° premio
50° premio per il Coro polifonico Turritano


PORTO TORRES - Un concerto sulle note di alcuni dei più grandi compositori di musica polifonica: così il Coro Polifonico Turritano fondato nel 1959 festeggia il suo 50° premio, un risultato raggiunto in seguito all’assegnazione dell’ultimo riconoscimento ottenuto pochi giorni fa, al Concorso Internazionale di Chivasso, dove il Coro turritano si è qualificato secondo.

L’appuntamento è per domani 13 settembre alle ore 20 presso la Basilica di San Gavino a Porto Torres. Il concerto diretto dal Maestro Laura Lambroni, nominata all'indomani del Festival Voci d'Europa, Direttore artistico del Coro polifonico turritano, prevede un repertorio che spazia dalla polifonia rinascimentale a quella contemporanea. Domenica 14 settembre il Coro si esibirà inoltre a Modolo in occasione della conclusione della festa della Madonna del Grappolo, nella chiesa a lei dedicata alle ore 20.30, con lo stesso repertorio.
Commenti
14:42
Domani, alle ore 19, Piazza Pino Piras ospiterà il concerto del gruppo greco, inserito nel calendario dei festeggiamenti per il Cap d´Any
8/12/2016
Tre gli appuntamenti, con ingresso gratuito, che domani, sabato 10 e sabato 17 dicembre, sempre alle ore 20.30, vedranno ospiti a Cagliari, nella Chiesa del Santo Sepolcro, sede storica del festival, ensemble e cori di grande prestigio, protagonisti di concerti molto diversi fra loro, sia per la formazione, sia per il programma musicale, ma accomunati dalla grande partecipazione per la musica polifonica e dalla qualità dei repertori
4/12/2016
Il repertorio di quest’anno comprende canti della tradizione natalizia in lingua algherese, sarda, spagnola e italiana. L´appuntamento è martedì 13 dicembre alla chiesa di San Francesco
© 2000-2016 Mediatica sas