Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaCronaca › Coltivazione e spaccio: manette a Palmadula
A.B. 15 settembre 2014
Ieri, due sassaresi già noti alle Forze dell’ordine sono stati arrestati per coltivazione di cannabis indica. Nascosta in un campo coltivato a granturco, i carabinieri della Compagnia di Porto Torres hanno scoperto una piantagione di cannabis curata e seguita regolarmente dai due uomini
Coltivazione e spaccio: manette a Palmadula


PALMADULA – Domenica pomeriggio, i carabinieri del Comando Provinciale di Sassari, nell’ambito dei servizi finalizzati a contrastare spaccio e coltivazione di droga, sono intervenuti a Palmadula, in località Monte Riposu, dove hanno arrestato due sassaresi già noti alle Forze dell’ordine, il 41enne E.M. ed il 51enne F.R., per coltivazione di cannabis indica. Al termine di indagini mirate, i militari della Compagnia di Porto Torres hanno scoperto, nascosta in un campo coltivato a granturco, una piantagione di cannabis curata e seguita regolarmente dai due uomini.

La successiva perquisizione all’appartamento dei due sassaresi, ha permesso di trovare anche 500 grammi di marijuana già divisa in dosi, 600 semi di cannabis e materiale vario utile per confezionamento in dosi. Le piante (duecento, alte circa due metri) erano rigogliose e ben trattate: l’attività sembra andasse avanti da tempo e le indagini stanno chiarendo il rispettivo ruolo de due uomini.

Inoltre, nei giorni scorsi, sempre a Porto Torres, il 40enne operaio R.S. è stato sorpreso nel suo giardino mentre era impegnato nelle cure di tre piante di cannabis alte più di un metro e mezzo ed è stato arrestato dai carabinieri del Comando Provinciale di Sassari. Stesso destino, per il 20enne operaio sassarese A.C. (sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza), perché trovato in possesso nel suo giardino in località Costa Paloni di sette piante di cannabis alte quasi due metri, e per il 52enne di ozieri M.S., che veniva sorpreso a Chilivani mentre irrigava una piccola piantagione di una dozzina di piante di cannabis alte più di un metro e mezzo all’interno di un terreno di proprietà delle Ferrovie dello Stato.
Commenti
19:32
Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra rende noto il tentativo di un detenuto extracomunitario di tagliare il viso di un poliziotto penitenziario con la lametta da barba in dotazione
24/9/2016
Questa mattina, un 65enne è stato ferito alla testa da un colpo d´arma da fuoco nelle vicinanze del mercato rionale. Ricercato un 81enne che avrebbe esploso il colpo e che poi sarebbe fuggito
23/9/2016
Dopo oltre due anni, la Squadra Mobile di Sassari ha concluso una complessa indagine che ha permesso di smantellare un’organizzazione dedita alla regolarizzazione fittizia di diversi cittadini extracomunitari attraverso false assunzioni ed altrettanto false dichiarazioni di rapporto di lavoro alla Direzione Provinciale del Lavoro
23/9/2016
Attimi di panico, ieri sera, attorno alle ore 20, nel Piazzale della pace, ad Alghero. I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per aprire un´autovettura. Un uomo è sceso dalla sua macchina e la bambina, regolarmente seduta nel seggiolino dietro, ha abbassato la sicura e si è accidentalmente chiusa dentro
23/9/2016
Attorno alle ore 22, due malviventi mascherati ed armati sono entrati in un bar di Via Dante. Sono riusciti a scappare con un bottino di circa 500euro ed una cinquantina di pacchetti di sigarette
22/9/2016
La piantagione è stata scoperta e sequestrata in località Gedda Medaus dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orgosolo e della Squadra Mobile della Questura di Nuoro
22/9/2016
Questa la condanna richiesta dal pubblico ministero Liliana Ledda nei confronti del 44enne Diego Masala. Durante una lite tra clochard in Piazza del Carmine a Cagliari, una coltellata causò la morte del 48enne Carmine Miele
© 2000-2016 Mediatica sas