Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Porto Torres: commerciante arrestato per coltivazione e spaccio
A.B. 23 settembre 2014
I Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno scoperto dieci piante di cannabis alte quasi due metri e foglie di marijuana in essicazione per un peso complessivo di un chilogrammo
Porto Torres: commerciante arrestato per coltivazione e spaccio


PORTO TORRES – Lunedì sera, i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno arrestato a Porto Torres V.C., 30enne piccolo commerciante del luogo, per coltivazione di cannabis indica e detenzione di droga ai fini di spaccio.

I militari della Compagnia di Porto Torres, dopo indagini mirate, hanno provveduto a perquisire la casa dell’uomo, trovando nel giardino della sua abitazione dieci piante di cannabis alte quasi 2metri. Nel salone di casa, invece, disposte a seccare su degli stendini, venivano rinvenute foglie di marijuana per il peso complessivo di un chilogrammo.

L’arresto è stato convalidato questa mattina dal Tribunale di Sassari. L’uomo ha optato per il patteggiamento, ricevendo la condanna ad undici mesi di reclusione con la condizionale.
Commenti
24/3/2017
Questa mattina, gli agenti della locale Squadra Mobile ha eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 23enne sassarese, poiché ritenuto responsabile del reato di furto in un supermercato, aggravato dal fatto di averlo commesso con violenza sulle cose
25/3/2017
I Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 31enne, già noto alle Forze dell´ordine, coinvolto nel traffico illecito di sostanze stupefacenti. L´algherese è stato sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione, a disposizione dell’Autorità giudiziaria sassarese
24/3/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, resosi responsabile del delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi
25/3/2017
Nei giorni scorsi, è stato arrestato un uomo di nazionalità romena, ritenuto responsabile di furto aggravato, e sono state deferite in stato di libertà due 60enni autrici di furti seriali in diverse attività commerciali del capoluogo barbaricino
© 2000-2017 Mediatica sas