Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Maltrattamenti in famiglia, arrestato trentenne a Porto Torres
Red 26 settembre 2014
I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, ieri sera, hanno arrestato G. A., 30enne disoccupato, per maltrattamenti in famiglia. Interventi per episodi di violenza anche a Sennori e Sedini
Maltrattamenti in famiglia, arrestato trentenne a Porto Torres


PORTO TORRES - I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, ieri sera, hanno arrestato G. A., 30enne disoccupato, per maltrattamenti in famiglia in esecuzione della misura di sicurezza disposta dal Gip del Tribunale di Sassari sulla base dei riscontri effettuati dai Carabinieri nelle scorse settimane. L’uomo, piccolo pregiudicato, si era reso responsabile di una serie di episodi di violenza e minacce nei confronti degli anziani genitori e della sorella, che convivevano con lui conviventi a Porto Torres.

La misura della libertà vigilata verrà scontata dall’uomo in una comunità alle porte di Sassari. I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres sono intervenuti per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia anche in Sennori, dove una donna 45enne sarebbe stata ingiuriata e percossa dall’ex convivente che pretendeva di avere con lei un rapporto sessuale, e in Sedini, dove nei confronti di un 60enne è stata adottata la misura dell’allontanamento dalla casa familiare a seguito di una serie di episodi di violenza e minaccia procurati alla ex moglie coetanea ed alla figlia 20enne, che avevano provocato nelle donne un grave stato di ansia.
Commenti
12:39
Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, al comando di Romolo Mastrolia, hanno arrestato P.G.M., portotorrese pregiudicata di 38 anni quale responsabile della rapina commessa il 28 gennaio 2017 presso il market “LD” di via dell´Industria
16:00
Arrestato a Iglesias un uomo di 46 anni. Gli agenti del Commissariato hanno perquisito i due immobili dell´uomo avvalendosi anche della collaborazione dei cani antidroga di Oristano
19/2/2017
La vittima, di 23 anni, è stato soccorso da alcuni amici e ricoverato all´ospedale San Francesco di Nuoro. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Fermato un 20enne. Il fatto è accaduto nella notte di sabato a Oniferi
18/2/2017
Nei giorni scorsi è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari sulla rapina della gioielleria Puggioni ai presunti responsabili, un 40enne, un 34enne ed un 48enne. La vicenda risale al luglio del 2015
18/2/2017
Arrestato un 52enne di Badesi. Scoperte 21 piante di marijuana all’interno del giardino di proprietà dell’uomo, grazie all’ausilio dei cani antidroga
10:30
Sarà sentito domani dal Gip, nel carcere nuorese di Badu ´e Carros, il giovane ventenne di Gavoi, arrestato con l´accusa di aver gambizzato con tre colpi di pistola un altro giovane di Illorai
© 2000-2017 Mediatica sas