Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Maltrattamenti in famiglia, arrestato trentenne a Porto Torres
Red 26 settembre 2014
I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, ieri sera, hanno arrestato G. A., 30enne disoccupato, per maltrattamenti in famiglia. Interventi per episodi di violenza anche a Sennori e Sedini
Maltrattamenti in famiglia, arrestato trentenne a Porto Torres


PORTO TORRES - I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, ieri sera, hanno arrestato G. A., 30enne disoccupato, per maltrattamenti in famiglia in esecuzione della misura di sicurezza disposta dal Gip del Tribunale di Sassari sulla base dei riscontri effettuati dai Carabinieri nelle scorse settimane. L’uomo, piccolo pregiudicato, si era reso responsabile di una serie di episodi di violenza e minacce nei confronti degli anziani genitori e della sorella, che convivevano con lui conviventi a Porto Torres.

La misura della libertà vigilata verrà scontata dall’uomo in una comunità alle porte di Sassari. I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres sono intervenuti per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia anche in Sennori, dove una donna 45enne sarebbe stata ingiuriata e percossa dall’ex convivente che pretendeva di avere con lei un rapporto sessuale, e in Sedini, dove nei confronti di un 60enne è stata adottata la misura dell’allontanamento dalla casa familiare a seguito di una serie di episodi di violenza e minaccia procurati alla ex moglie coetanea ed alla figlia 20enne, che avevano provocato nelle donne un grave stato di ansia.
Commenti
14:00
Arresto a Quartu per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La misura detentiva è stata presa nei confronti di A.C., ventenne disoccupato di Porto Torres
20:01
Un 17enne algerino voleva vedere un film a luci rosse, pur essendo minorenne e temporaneamente in una comunità dopo aver commesso un reato a Cagliari
14:02
Gli agenti dalla Squadra Mobile della Questura di Nuoro e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Macomer, in collaborazione con il personale della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno fermato a Porto Torres un giovane, sospettato di far parte di una banda dedita a furti seriali in esercizi pubblici
© 2000-2017 Mediatica sas