Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportBoxe › Boxe: Calzaghe onora il Memorial Gennaro Mura
Mariangela Pala 26 settembre 2014
A Gennaro Mura, appassionato di boxe, è dedicato il primo Memorial che si svolge domani 27 settembre alle ore 19 al Palazzetto dello sport “Alberto Mura” a Porto Torres. Ospite il grande pugile Joe Calzaghe
Boxe: Calzaghe onora il Memorial Gennaro Mura


PORTO TORRES - A Gennaro Mura, appassionato di boxe, è dedicato il primo Memorial che si svolge domani 27 settembre alle ore 19 al Palazzetto dello sport “Alberto Mura” a Porto Torres. La Manifestazione pugilistica di livello internazionale si svolge in ricordo del socio-fondatore del "Boxing club Domenico Mura", scomparso a soli 29 anni nell’aprile di quest’anno in seguito ad un incidente stradale. A sfidarsi sul ring sarà una rappresentativa italiana e una del Galles: i migliori pugili dilettanti sardi impugneranno i guantoni conto i pugili gallesi. La prima edizione del “Memorial Gennaro Mura” organizzata dal "Boxing Club Domenico Mura" col patrocinio del Comune di Porto Torres, prevede la partecipazione straordinaria del grande pugile Joe Calzaghe.

L'ex campione del mondo dei supermedi Wbo e Ibf Calzaghe, gallese di origini sarde, nato 42 anni fa ad Hammersmith, si era ritirato nel 2009 a 36 anni dopo ben 46 incontri vinti. Una carriera cristallina, mai macchiata dall'onta di una sconfitta e con 32 successi ottenuti prima del limite. Calzaghe è stato anche campione del mondo dei supermedi, e nell' ultimo incontro, svoltosi nella cornice da favola del Madison Square Garden di New York aveva battuto ai punti con verdetto unanime un'altra leggenda della boxe, l'americano Roy Jones Jr. Tra i diversi incontri in programma, che vedranno sfidarsi i migliori dilettanti della Sardegna e del Galles, è previsto anche un match che vede protagonista il figlio di Calzaghe, Joe Calzaghe Junior.
Commenti
27/6/2016 video
Nel terzo match, categoria 69 Kg non c´è stata storia con il bronzo olimpico di Londra 2012 Vincenzo Mangiacapre che si è imposto per 3 a 0 sul francese Medi Boufoudi
© 2000-2016 Mediatica sas