Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Antimafia, arrestati due fratelli di Porto Torres
Red 6 ottobre 2014
Operazione antimafia condotta in tutta Italia porta in carcere due fratelli di Porto Torres, Sandro e Manuel Soru, accusati di traffico di sostanze stupefacenti. Sandro Soru reclutato dal boss D´Oronzo
Antimafia, arrestati due fratelli di Porto Torres


PORTO TORRES - Gli uomini della questura di Sassari, in collaborazione con la polizia di Stato di Taranto, hanno arrestato questa mattina Sandro Soru, 32 anni, di Porto Torres con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti. La polizia da tempo sulle sue tracce, lo ha incastrato a causa delle frequentazioni con Orlando D'Oronzo, uno dei maggiori ricercati nella vasta operazione antimafia condotta dalla polizia di Stato di Taranto e coordinata dalla Dda di Lecce, che ha portato all’arresto di 52 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di stupefacenti, omicidio, estorsione, rapina e detenzione di armi.

Soru era stato reclutato da D'Oronzo, sorvegliato speciale con l'obbligo di soggiorno nella città di Porto Torres, circa due anni fa, entrambi diventano così dipendenti di un'azienda privata, ma le intercettazioni dimostrerebbero il suo coinvolgimento nel traffico di droga. Arrestato dalla questura di Milano, nell'ambito della stessa inchiesta, anche il fratello Manuel Soru, ospite di una comunità di recupero in Lombardia.
Commenti
21/6/2017
Questa mattina, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Sassari hanno proceduto all’arresto di un libero professionista colpito da ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal gip del Tribunale di Sassari su richiesta della Procura della Repubblica, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione
15:06
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas