Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresEconomiaAmbiente › Provincia a Eni: «vertice su occupazione a Porto Torres»
M. P. 9 ottobre 2014
La Provincia chiede ad Eni la convocazione di un vertice per fare il punto sul percorso avviato nel polo industriale di Porto Torres e affrontare le questioni legate all’ambiente e all’occupazione
Provincia a Eni: «vertice su occupazione a Porto Torres»


PORTO TORRES - La Provincia chiede ad Eni la convocazione di un vertice per fare il punto sul percorso avviato nel polo industriale di Porto Torres con l’avvio del progetto di Matrìca e affrontare in particolare le questioni legate all’ambiente e all’occupazione. All’orizzonte la positiva prospettiva legata al nuovo contratto da 71 milioni di euro aggiudicatosi il gruppo Astaldi (al 48,55%), per la bonifica dell'area industriale di Porto Torres, di cui è committente Syndial, società del gruppo Eni. L'appalto include la progettazione e la realizzazione dei lavori di bonifica integrata e messa in sicurezza permanente di tre siti inquinati da residui di processi industriali, per una superficie totale di intervento pari a circa 350mila metri quadrati.

«Subito un incontro con tutti i rappresentanti delle società della “galassia Eni”, per capire come sta procedendo il percorso avviato a Porto Torres con l’insediamento di Matrìca e per conoscere nel dettaglio le prossime evoluzioni dei progetti connessi, dai quali il territorio attende un importante cambio di passo sul piano ambientale, produttivo e occupazionale». Lo chiedono il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, l’assessore provinciale dell’Ambiente, Paolo Denegri, e l’assessore provinciale del Lavoro, Rosario Musmeci. Già due settimane fa Alessandra Giudici aveva scritto ai vertici Eni, Versalis, Matrìca ed Enipower per manifestare «l’opportunità e l’urgenza di promuovere un incontro per una dettagliata analisi sulla situazione del sito industriale di Porto Torres».

La nuova richiesta viene resa pubblica con la speranza che anche gli altri attori istituzionali, economici e sociali coinvolti a vario titolo nel dibattito vogliano farsi promotori delle stesse istanze che arrivano dal territorio. «Ci rivolgiamo ancora a Eni alla luce della necessità emersa di conoscere nel dettaglio ogni più recente sviluppo delle attività in atto – dicono il presidente e i due assessori – sulle quali il territorio ha bisogno di essere informato, per poter esprimere il proprio decisivo parere e scongiurare il rischio che una partita così importante possa non produrre i risultati sperati».

Al di là delle questioni legate ai progetti per le bonifiche, «che sono stati presentati nei giorni scorsi e che meritano sicuramente un approfondimento a parte», spiega Alessandra Giudici, la Provincia chiede di essere aggiornata sul percorso relativo al progetto di Enipower per la centrale a biomasse, ma anche sull’attività dei cantieri e sull’attuazione del programma di Matrìca. Per Alessandra Giudici, Paolo Denegri e Rosario Musmeci, «l’oggetto centrale delle nostre attenzioni, per cui l’incontro si fa straordinariamente urgente, è legato all’obiettivo di garantire la continuità occupazionale delle maestranze coinvolte nelle attività dirette e dell’indotto nell’area di crisi, compresa la valutazione delle modalità e delle procedure adottate per individuare le imprese coinvolte nelle attività fase di avvio, dalle bonifiche ai nuovi interventi infrastrutturali».
Commenti
17:44
Maria Gianni, 86 anni, trapiantata da una vita a Porto Torres, è sopravvissuta al crollo dell’hotel “Roma” di Amatrice ed è stata trovata viva da un alpino in un angolo della sua camera da letto appena crollata.
9:39
Positiva la risposta scritta pervenuta dall´Ufficio ambiente a firma dell´assessore all´ambiente Cristina Biancu e del dirigente del settore Claudio Vinci, all’interrogazione presentata dal consigliere comunale sardista Davide Tellini in merito alla decisione autonoma dell’azienda Ambiente 2.0 sulla distribuzione dei cestelli sulla raccolta rifiuti all’interno degli appartamenti condominiali
26/8/2016
Un legame che si rafforza e che oggi diventa anche istituzionale nel nome del Santo patrono turritano, il martire Gavino, venerato nei due centri. Porto Torres e Camposano ufficializzano il gemellaggio con un´intesa condivisa dal sindaco Sean Wheeler, presente in questi giorni nel paese campano in occasione della festa patronale, e dal primo cittadino di Camposano, Franco Barbato
13:53
Lo scambio di accuse, recriminazioni, ed infine insulti manifestatisi in questi ultimi giorni tra alcuni esponenti politici di Alghero, a proposito del servizio di nettezza urbana, ha un che di surreale
15:58
Il terremoto dell´Appennino è ancora nel nostro cuore. Le responsabilità, almeno quelle generali sono note. La Natura, che noi amiamo, è, alle volte, leopardianamente matrigna. L´uomo ci ha messo molto del suo, costruendo con furbizia e incoscienza. La macchina della solidarietà è partita. Tanti volontari, compresi i nostri amici di Legambiente, sono già al lavoro nei paesi colpiti
26/8/2016
«No allo sfruttamento di terreni agricoli per la produzione di energia. Le imprese private non possono continuare a sottrarre pezzi importanti di territorio agli agricoltori sardi in nome di chissà quale interesse pubblico». Lo sostiene il consigliere regionale dei Rossomori Emilio Usula, che preannuncia un’iniziativa in Consiglio
25/8/2016
Dopo la denuncia pubblica del sindaco di Fonni Daniela Falconi, è stata chiesta dal Partito Democratico una verifica delle procedure
25/8/2016
«La Regione sostenga il consorzio e le imprese», chiede con urgenza il Consorzio Bonifica Gallura
26/8/2016
Stupisce ancora di più l’atteggiamento superficiale che continua a regnare in quel di viale Trento. Anziché ammettere gli sbagli e adottare i correttivi del caso, si preferisce trincerarsi dietro cifre parziali, utilizzate strumentalmente nel tentativo di dimostrare che, tutto sommato, le cose non stanno andando poi così tanto male
© 2000-2016 Mediatica sas