Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaElezioni › Incontro con Thomas Castangia (Pd) a Porto Torres
M. P. 11 ottobre 2014
Appuntamento martedì 14 ottobre alle ore 19 presso il Museo del porto, con il candidato alla segreteria regionale del Pd, Thomas Castangia
Incontro con Thomas Castangia (Pd) a Porto Torres


PORTO TORRES - Appuntamento martedì 14 ottobre alle ore 19 presso il Museo del porto, con il candidato alla segreteria regionale del Pd, Thomas Castangia. Il segretario provinciale di Cagliari incontrerà gli iscritti, elettori e simpatizzanti di PortoTorres in un incontro-dibattito in vista delle primarie aperte del 26 ottobre. Nell'occasione il candidato illustrerà il suo programma nato dal lavoro iniziato ad aprile che lo ha visto impegnato in un tour in Sardegna con il gruppo La Traversata, (maggiori info sul sito di Thomas Castangia).

Quarant’anni, ingegnere, segretario provinciale di Cagliari dal 2009, dichiara: «Mi candido perché amo la Sardegna e penso sia arrivato il tempo che una nuova generazione se ne prenda cura. Una nuova generazione e non un Segretario, perché non ho mai creduto nei percorsi individuali e ritengo che la bellezza della politica stia proprio nel progettare il futuro insieme. Abbiamo bisogno di una nuova classe dirigente che non abbia la presunzione di sentirsi migliore di quella che l'ha preceduta ma che sia capace di guardare il mondo con uno sguardo nuovo e curioso, di affrontare il domani a testa alta e di avere il coraggio di mettersi alla prova».

Castangia aggiunge: «A chi è più avanti di noi con gli anni e l’esperienza politica chiediamo di mettersi a disposizione, di aiutare una nuova generazione a crescere perché nel Pd sardo che vogliamo costruire serve l’entusiasmo dei giovani e l’esperienza di chi ha una storia alle spalle. Ai veri giovani che hanno diversi anni in meno di me chiedo di farsi avanti, fin da subito, perché quello della mia generazione è un progetto a tempo determinato e sarete voi a dover prendere il testimone in tempi brevi».
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas