Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSaluteSolidarietà › Ricerca sul Les, raccolta fondi a Porto Torres
M. P. 16 ottobre 2014
Sabato 18 ottobre dalle ore 10, in Piazza del Comune, la sezione sarda del Gruppo Italiano per la lotta contro il Lupus eritematoso sistemico allestirà uno stand informativo per la raccolta fondi
Ricerca sul Les, raccolta fondi a Porto Torres


PORTO TORRES - Lupus eritematoso sistemico (Les) è una malattia autoimmune cronica non contagiosa: il sistema immunitario produce anticorpi che, invece di difendere l’organismo, lo aggrediscono. Sono attualmente oltre 60mila, in Italia, di cui circa il’90% donne in età fertile, le persone affette da Les. Allo scopo di migliorare l’informazione relativa alla malattia, sabato 18 ottobre dalle ore 10, in Piazza del Comune, a Porto Torres, la sezione sarda del Gruppo Italiano per la lotta contro il Lupus eritematoso sistemico (responsabile Emanuela Fanari) allestirà uno stand informativo, per la distribuzione di materiale e per illustrare le attività dell’associazione a livello nazionale.

Per l’occasione, verranno distribuite piantine di violette S.Paola, a fronte di una donazione, il cui ricavato contribuirà a sostenere l’associazione e i progetti di ricerca. Il Lupus Eritematoso Sistemico, è una malattia invalidante e non contagiosa, che conta vari malati anche a Porto Torres, in particolare le donne. Agisce sul sistema immunitario del malato che aggredisce i suoi stessi organi e tessuti, causando danni seri ed irreversibili, che una diagnosi tempestiva e terapie adeguate sono spesso in grado di prevenire. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’associazione, www.lupus-italy.org .
Commenti
30/8/2016
La proposta del Movimento è quella di donare l´incasso del prossimo concerto degli Afterhours, in programma sabato 3 settembre presso l’area archeologica di Turris Libisonis, alle popolazioni terremotate
29/8/2016
I titolari del Water Paradise, il parco divertimenti di Sorso, ha deciso che mercoledì 31 Agosto devolverà la metà dell’incasso giornaliero alle popolazioni colpite dal sisma tramite la collaborazione della RapaciCapaciOnlus
© 2000-2016 Mediatica sas