Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaPolitica › Porto Torres: Ap, definiti gli organi della segreteria
G.A. 18 ottobre 2014
Definiti e approvati dall’assemblea cittadina di Autonomia Popolare, su proposta del segretario cittadino Alessandro Carta, gli incarichi della segreteria del partito
Porto Torres: Ap, definiti gli organi della segreteria


PORTO TORRES - Sono stati definiti e approvati dall’assemblea cittadina di Autonomia Popolare, su proposta del segretario cittadino Alessandro Carta ed in presenza del capogruppo Davide Francesconi, dell’ex consigliere regionale Massimo Mulas e del presidente della Multiss Marco Francesconi, gli organi di segreteria per la programmazione e lo svolgimento dell’attività politica. Il coordinamento per le pari opportunità è stato affidato ad Emanuela Sivieri, il coordinamento giovanile del movimento a Mario Galano, cassiere Antonio Chessa. Sono stati riavviati, come da regolamento, i gruppi di lavoro tematici che rappresentano, tra i vari organi del movimento, centri e momenti di discussione e di elaborazione di proposte.

Sono stati nominati coordinatori: Francesco Carta (Sviluppo del territorio e area vasta), Antonio Chessa (Cultura), Gavino Ruiu (Asinara), Peppino Pintore (Pesca e agricoltura), Mario Galano (Vivibilità cittadina), Salvatore Piga (Att. Produttive, lavoro e amministrazione produttiva), Bastianina Ruzzettu (Pubblica istruzione, sanità e politiche sociali). L’attività proseguirà con intensità nei prossimi giorni con l’obiettivo di elaborare, nel breve tempo, un documento politico, che sia condiviso ed allargato al confronto con le categorie sociali e produttive cittadine, che rappresenterà la proposta migliore per il futuro della città.
Commenti
21:19
Dal Regno Unito, un sogno, un progetto della mia generazione e prima di Spinelli (e ancora prima di Churchill), che ha dato all’Europa 70 anni di pace, spazzato in una notte da un voto popolare. I vecchi hanno deciso il futuro dei giovani. Ci sarà da ricostruire. E da riflettere
16:56
E´ stata costituita un´associazione, di cui fa parte integrante l´omonimo movimento identitario sardo non indipendentista e non italianista, che propone «un programma realizzabile»
24/6/2016
La scelta di uscire dall’Unione è un segnale che io ritengo profondamente sbagliato, ma chiaro e forte
24/6/2016
All’euroscetticismo dobbiamo rispondere con l’euro-certezza, l’euro-fiducia. Un contropensiero, un movimento coeso e diffuso, che si regga su un sistema europeo nuovo, sul piano sociale, economico, politico
24/6/2016
La solidarietà dell´associazione “la Rete delle Donne di Alghero” all´assessore algherese Natacha Lampis e al consigliere comunale sassarese Lalla Careddu
© 2000-2016 Mediatica sas