Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaScuola › Porto Torres: al Liceo si sciopera per pulire
G.A. 21 ottobre 2014
Ieri mattina gli studenti del Liceo Scientifico “Mario Paglietti”, stanchi delle promesse fatte e non mantenute, hanno disertato le lezioni per pulire il cortile della scuola
Porto Torres: al Liceo si sciopera per pulire


PORTO TORRES – Dopo oltre un mese di attesa dall’inizio dell'anno scolastico, ed in seguito ad interruzioni delle lezioni, gli studenti del Liceo Scientifico “Mario Paglietti” hanno deciso di passare all’azione. Lunedì scorso la scuola era stata chiusa dal preside Franco Fracchia perchè dichiarata inagibile. Stanchi dello stato di incuria in cui verte il plesso scolastico, dove dovrebbero svolgersi quotidianamente le lezioni, hanno preso scopa e paletta per rimediare a quello che fino ad ora non è stato fatto dalle istituzioni. La causa di questa situazione è ormai nota e riguarda i problemi legati alla Multiss, società che nasce con la finalita' di garantire la massima efficienza nei servizi di manutenzione degli edifici scolastici e delle strade di competenza delle stesse Provincie.

Proprio la Multiss lunedì scorso aveva avviato la derattizzazione e disinfestazione presso i locali del liceo scientifico, ma evidentemente l'intervento non era stato esteso all'area esterna. Nei giorni scorsi il dirigente scolastico Fracchia, aveva contattato l’amministrazione comunale che, nonostante non fosse sua competenza, aveva promesso di occuparsi del problema. Alla fine gli studenti hanno smesso di credere alle rassicurazioni ricevute dalle istituzioni ed hanno scioperato ma, al contrario di quel che si sente dire spesso in queste occasioni “ogni scusa è buona per non andare a scuola”, si son rimboccati le maniche e durante la mattinata, assaliti da sciami di insetti, hanno dato una ripulita a tutta l’area esterna da una enorme quantità di sporcizia, erbacce, topi, gatti e piccioni morti. Il messaggio che questi ragazzi hanno mandato è chiaro: dato che hanno fatto ben più del loro dovere, aspettano che le istituzioni siano conseguenti con le promesse fatte fino ad oggi.
Commenti
21:51
Esposte dal 26 maggio all’Upim di Viale Italia le rondini che illustrano le buone azioni compiute. Hanno vinto gli alunni della scuola primaria Galilei
© 2000-2016 Mediatica sas