Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaArcheologia › Primo incontro a Turris Libisonis con Instagram
M. P. 21 ottobre 2014
Via libera al primo "Istameet" degli appassionati di Instagram di Sassari e provincia. Si fotografa e si condivide in tempo reale l´antica città romana Turris Libisonis. Le iscrizioni scadono il 24 ottobre
Primo incontro a Turris Libisonis con Instagram


PORTO TORRES - Giornata all’insegna della cultura quella di sabato 25 ottobre a Porto Torres. A partire dalle 16, tra le strade, i mosaici e i resti monumentali dell’antica città romana di Turris Libisonis, si svolgerà il 1° “Instameet” (ritrovo) degli appassionati di Instagram di Sassari e provincia. Il nuovo decreto cultura firmato Dario Franceschini consente a tutti di scattare liberamente foto alle opere d'arte, usando qualunque dispositivo (compresi smartphone e tablet) purché non siano realizzate a scopo di lucro e non si usino né il flash né supporti come il treppiede. Attrezzati di smartphone, gli appassionati condivideranno le loro foto in tempo reale su Instagram e gli altri social network, creando una variegata galleria di immagini destinata a promuovere, nel mondo, un sito archeologico di straordinaria bellezza e importanza.

Una meraviglia ancora poco conosciuta, da sardi e turisti, nonostante si trovi a due passi da una delle principali porte d’accesso via mare dell’isola. L’incontro è organizzato da Instagramers Sassari, community locale dell’associazione Instagramers Italia e del gruppo internazionale degli Instagramers, con il supporto di Instagramers Sardegna e in collaborazione con il Museo Nazionale “Antiquarium Turritano” e la Soprintendenza ai Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro del Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali del turismo). Ad appena otto mesi dalla nascita, Instagramers Sassari conta oltre 1600 iscritti al canale, attraverso il quale ogni giorno vengono pubblicate foto del capoluogo e di tutta la provincia, grazie all’azione della fondatrice Alessandra Polo, dei quattro local manager (Giuseppe Demuro, Cinzia Urru, Stefania Grande e Alessandro Sanna) e al coinvolgimento dei membri più attivi della community.

La partecipazione all’Instameet di Turris Libisonis è gratuita e aperta a tutti gli appassionati di ‘mobile photography‘ che vogliano vivere l’emozione di questo tuffo nel passato e condividerla attraverso la propria sensibilità fotografica.
Poiché il numero degli accessi sarà limitato, l’iscrizione è obbligatoria entro il 24 ottobre. Il gruppo degli Instagramers sarà accolto e guidato nella visita dagli esperti dell’Antiquarium Turritano, che regaleranno agli autori delle tre migliori immagini realizzate il cofanetto delle 10 carte-guida dei “Sentieri della Memoria” in Sardegna. Per l’occasione i tag ufficiali per la condivisione degli scatti saranno #igersassari #instameetSS e #turrislibisonis.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas