Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresAmbientePorto › Porto Torres: riassetto ormeggi, avvio fase due
Mariangela Pala 23 ottobre 2014
Avvio della seconda fase dei lavori di risistemazione degli ormeggi nel porto di Porto Torres. Nei prossimi giorni ad essere interessata dagli interventi di riassetto sarà la banchina degli Alti Fondali
Porto Torres: riassetto ormeggi, avvio fase due


PORTO TORRES - Avvio della seconda fase dei lavori di risistemazione degli ormeggi nel porto di Porto Torres. Nei prossimi giorni ad essere interessata dagli interventi da parte della ditta incaricata dall’Autorità portuale, sarà la banchina degli Alti Fondali. Così come previsto dall’ordinanza presentata nel maggio scorso, dal Comandante della Capitaneria di Porto di Porto Torres, il Capitano di fregata Marco Nobile, in occasione di una riunione che ha visto la partecipazione del Commissario Straordinario dell'Autorità Portuale del Nord Sardegna Contrammiraglio (Cp) Nunzio Martello oltre che dell'Amministrazione Comunale e i rappresentanti delle cooperative dei pescatori appartenenti alla marineria turritana.

Obiettivo quello di proporre una riorganizzazione dei posti di ormeggio all'interno del porto commerciale, e la razionalizzazione degli stessi destinando le banchine a categorie omogenee di utenti: pescatori, operatori portuali e diportisti. In questa seconda fase verrà disposto e coordinato lo spostamento delle unità da diporto negli spazi che si renderanno disponibili a seguito degli spostamenti definitivi delle unità da pesca, che troveranno la loro nuova collocazione negli ormeggi appena realizzati nella banchina-dogana Segni, lato interno.«In questo momento non stiamo facendo altro che dare esecuzione ad un programma che è stato voluto, approvato e condiviso a Maggio da tutte le parti coinvolte», ha dichiarato il capitano Nobile. Gli interventi proseguiranno nelle prossime settimane fino all’assetto definitivo stabilito con l’Ordinanza N° 16/2014 del 9 maggio 2014, cui si è giunti dopo un percorso condiviso con l’amministrazione comunale, i pescatori professionisti e l’Autorità portuale.

* Il Capitano di Fregata Marco Nobile
Commenti
28/5/2016
L’ autorità portuale del Nord Sardegna insieme all’ amministrazione comunale e alla Regione provano a stringere i tempi per sbloccare il progetto.
© 2000-2016 Mediatica sas