Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportAtletica › Atletica: ritorno del Gran Prix a Porto Torres
Mariangela Pala 24 ottobre 2014
Domenica a Porto Torres sarà protagonista l’atletica leggera giovanile. Presso lo stadio di via delle Vigne si ripeterà per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la rassegna regionale Grand Prix 2014
Atletica: ritorno del Gran Prix a Porto Torres


PORTO TORRES - Domenica 26 ottobre l’atletica leggera giovanile sarà protagonista a Porto Torres. Presso lo stadio comunale di via delle Vigne si ripeterà per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la rassegna regionale Grand Prix 2014, l’evento sportivo che lo scorso anno registrò un grande successo di pubblico e di partecipanti. Circa tremila, infatti, hanno affollato le tribune per assistere alle varie competizioni dei giovani atleti (circa mille in gara). Prevista la tradizionale cerimonia di apertura con la sfilata degli atleti e delle società partecipanti ciascuno con il proprio simbolo.

La manifestazione sportiva nella sua ottava e ultima prova del Gran Prix giovanile regionale è organizzata dal Comitato regionale della Fidal, in collaborazione con l’Atletica Leggera Porto Torres e con il supporto del comitato provinciale di Sassari, e vedrà la partecipazione di circa mille bambini e ragazzi appartenenti a numerose società della Sardegna e divisi in tre categorie, maschili e femminili: cadetti, ragazzi ed esordienti A. Quello che si preannuncia è pertanto una giornata densa di emozioni sportive per gli atleti e il numeroso pubblico che seguirà le competizioni dagli spalti, dei giovani atleti isolani, che avranno inizio alle ore 11 e si concluderanno nel pomeriggio (l’ultima gara è in programma alle ore 16,10). Sarà però soprattutto l’occasione , ed è la cosa che più sta a cuore alla società organizzatrice, per permettere a tanti giovani di confrontarsi con lealtà e rispetto, in un clima sereno, praticando la disciplina che è ritenuta, universalmente, la “Regina di tutti gli Sport”.
Commenti
2/12/2016
Mezza città coinvolta dal centro in via Roma e Largo Carlo Felice sino al lungomare, al Poetto e a Molentargius. Una corsa a suon di musica. parte dei fondi ricavati dalle iscrizioni saranno utilizzati per l´acquisto di cinque defibrillatori
© 2000-2016 Mediatica sas