Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaPolitica › Porto Torres, Pd: segreteria a 13 plurale ed unitaria
Red 3 novembre 2014
Partenza di slancio del Partito democratico, dopo il congresso dal quale è emersa la nuova segreteria, tredici persone, 5 donne e 8 uomini, che vede rappresentate tutte le aree del partito
Porto Torres, Pd: segreteria a 13 plurale ed unitaria


PORTO TORRES - Partenza di slancio del Partito democratico, dopo il congresso dal quale è emersa la nuova segreteria, tredici persone, 5 donne e 8 uomini, che vede rappresentate tutte le aree del partito: Vice segretaria Rosetta Roggio: ambiente, Asinara, Alessio Coghene: programmazione territoriale ed urbana, Giulia Manca: scuola, università e turismo, Giampiero Madeddu: Attività produttive, Marco Cossu: sanità, salute, Gianni Frassetto: Welfare (terza età), Antonio Carta: politiche industriali e del lavoro, Loredana Concas: Organizzazione del partito e cultura, Lisa Sorrenti: welfare, Gavina Muzzetto: Ambiente (porto e Asinara), Giuseppe Pistidda: organizzazione del partito e Antonello Cabitta: attività produttive e sport.

La squadra affiancherà il segretario Pinuccio Vacca nel lavoro di ripresa dell’attività politica in vista delle prossime elezioni amministrative del 2015. «Nella nuova segreteria vi è una gran voglia di ricostruire un rapporto di fiducia e collaborazione con tutta la città» dichiara Vacca. «Ci stiamo attivando per definire il programma di lavoro dei prossimi mesi: dalle attività a stretto contatto con il gruppo consiliare alla creazione di gruppi di lavoro tematici», ha aggiunto Vacca.

Gli incarichi sono stati infatti definiti in modo tale che i componenti della segreteria costituiscano insieme ad altri membri del direttivo, ma anche di iscritti e simpatizzanti gruppi di lavoro su tutte le tematiche che emergano come esigenze della città. La segreteria, inoltre nei prossimi giorni definirà un calendario di iniziative pubbliche ed incontri con tutti i principali attori della città (associazioni, scuola, sanità, commercio etc), senza dimenticare la riorganizzazione della comunicazione interna ed esterna.

* nella foto: il Direttivo Pd
Commenti
17:47
E se il travolgente “no“ della Sardegna somigliasse al voto per Trump dell’America profonda? Il voto di pancia chiesto da Grillo invece che il voto di testa chiesto da Renzi. E fra i commentatori più o meno interessati comincia a farsi strada l’idea che il risultato del referendum contenga anche un giudizio contro la giunta di Francesco Pigliaru. Ma si tratta di una falsa prospettiva: in realtà sono stati troppi, con il senno di poi, i passi falsi della strategia di Renzi che hanno portato alla sconfitta del “si”. Proviamo a ragionare senza preconcetti…
19:43
Lo ha dichiarato il senatore sardo Luciano Uras del Gruppo Misto commentando il tentato femminicidio che si è consumato poche ore fa, questa volta in Sardegna, a Tempio Pausania
5/12/2016
Segue la provincia di Nuoro, con il 71,25%, mentre in provincia di Sassari il No si è attestato sul 69,38%. L´affluenza in Sardegna è stata del 62,45%
© 2000-2016 Mediatica sas