Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Viola sorveglianza speciale, arresto a Porto Torres
M. P. 18 novembre 2014
I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, nella scorsa notte, hanno tratto in arresto A.M. donna 35enne portotorrese, accusata di aver violato le prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Ps
Viola sorveglianza speciale, arresto a Porto Torres


PORTO TORRES - I Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, guidati dal Comandante Romolo Mastrolia, nella scorsa notte, hanno tratto in arresto A.M. donna 35enne portotorrese, già gravata da precedenti di polizia, accusata di aver violato le prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Nel corso del normale servizio d’istituto i militari del locale nucleo radiomobile hanno intercettato la donna che contravvenendo all’obbligo di permanenza domiciliare nelle ore serali, si aggirava in piena notte per le vie cittadine.

Al controllo effettuato dai carabinieri, la donna, in evidente stato di agitazione psico-fisica per l’assunzione di alcool, cercava di giustificare la sua presenza fuori dall’abitazione con futili motivi peraltro non riscontrabili ed è stata pertanto tratta in arresto. Nella mattinata odierna, il Giudice di Sassari ha convalidato l’arresto.
Commenti
21:34
I Baschi verdi di Sassari hanno arrestato un 23enne sorpreso a spacciare nelle vicinanze del parcheggio di una nota discoteca cittadina
22:02
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza una 34enne sassarese contestandole il reato di evasione. I militari hanno sorpreso la donna mentre si allontanava frettolosamente dalla sua abitazione, nonostante fosse ristretta in regime di arresti domiciliari
17:52
L´ex primula rossa del banditismo sardo alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. La Corte d´Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena ha confermato anche le altre due condanne
22/5/2018
L´uomo aveva venduto una dose di eroina ad un consumatore del posto, poi deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito della sua assunzione. Dovrà scontare più di sei anni di detenzione
© 2000-2018 Mediatica sas