Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaCronaca › Violenza donne, scarpe rosse in vetrina a Porto Torres
M. P. 29 novembre 2014
A Porto Torres, per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne indetta dall´Onu, l’iniziativa della sezione Fidapa di Porto Torres, stasera alle 18
Violenza donne, scarpe rosse in vetrina a Porto Torres


PORTO TORRES - Scarpe rosse e non solo. A Porto Torres, per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne indetta dall'Onu, l’iniziativa della sezione Fidapa B.p.w Italy di Porto Torres , contro il femminicidio, la violenza familiare e, in generale, la condizione delle donne in tutti i campi della società. La manifestazione “Scarpe che parlano, storie che camminano” edizione 2014, avrà inizio stasera alle ore 18 presso la Torre Aragonese. Da lì partirà una fiaccolata itinerante a tappe, con letture di racconti relativi alla vita di alcune donne vittime di violenza negli ultimi due anni.

In ogni luogo individuato come tappa del percorso è prevista, inoltre, la sistemazione delle scarpe rosse utilizzate in tutto il mondo come simbolo del femminicidio. La manifestazione proseguirà, poi, nella Sala Filippo Canu, dove si susseguiranno gli interventi di Maria Lucia Fancellu, Presidente della sezione Fidapa di Porto Torres e di Lorenza Bazzoni della Psicologa-psicoterapeuta della Asl n.1 Glam di Sassari. A seguire sono in programma una dimostrazione di difesa personale tenuta dal Maestro Paolo Algisi, un’esibizione di danza della scuola Asd “Dietro le Quinte Danza” di Ilaria Frau e un flashmob che prevede la proiezione di un breve filmato.

Una serata per celebrare e non dimenticare la forza e il coraggio delle donne. Collabora alla manifestazione il Centro commerciale naturale “Le Botteghe Turritane”. Presso le attività commerciali, artigianali e turistiche verranno esposte nelle proprie vetrine o nei loro locali un paio di scarpe rosse femminili o anche un semplice fiocco rosso, come simbolo mondiale della battaglia contro la violenza sulle donne.
Commenti
22:29
Bandiere a mezz´asta nel Palazzo della Regione e nelle sedi degli Assessorati in segno di lutto per la tragedia che ha colpito le popolazioni del centro Italia. Lo ha disposto la Presidenza della Regione Sardegna
22:06
I Carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari e della Compagnia di Dolianova hanno arrestato il presunto assassino, un falegname
16:19
Blitz al'alba della Capitaneria di Porto di Oristano: sequestrati ombrelloni, lettini e sdraio
10:00
Rapina nella notte a Barrali. Nel mirino è finito un bar. Due persone con il volto coperto e armati di pistola hanno minacciato i dipendenti, obbligandoli a consegnare l´incasso e poi sono fuggiti
11:27
Si tratta di Filippo Sanna, di 23 anni, rimasto intrappolato per ore sotto la casa crollata, e di sua sorella Irene di 16, due dei tre figli di Mario Sanna, un rappresentante di commercio nuorese di 55 anni trapiantato nel Lazio
24/8/2016
Il titolare del market ha spintonato il rapinatore, convincendolo a scappare a mani vuote. Pronto l´intervento dei Carabinieri
23/8/2016
Piero Mavuli ha accoltellato Antonia Luigia Dettori di 91 anni con fendenti alla gola e al petto. Poi ha rivolto la lama contro se´ stesso ma stavolta le coltellate non sono state fatali
24/8/2016
L´incidente si è verificato ieri sera in una casa nel centro di Villaurbana, nell´oristanese. L´uomo è stato trasportato in elicottero all´ospedale Santissima Annunziata di Sassari con ustioni di secondo grado sul 50% del corpo
23/8/2016
Negli scorsi giorni gli agenti del Commissariato di Porto Cervo hanno denunciato per truffa telematica e indebito utilizzo di carte di credito due amici, un operaio 26enne di Milano e uno studente 19enne di Cagliari
© 2000-2016 Mediatica sas