Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaSport › Stintino alle Olimpiadi: Diana scrive a Renzi
A.B. 16 dicembre 2014
Dopo la proposta di candidatura dell´Italia per i Giochi Olimpici 2024, Stintino si propone come base per le manifestazioni veliche
Stintino alle Olimpiadi: Diana scrive a Renzi


STINTINO – «Stintino come base per le manifestazioni veliche delle Olimpiadi del 2024». E' la proposta che il primo cittadino del paese che si affaccia sul Golfo dell'Asinara lancia al presidente del Consiglio Matteo Renzi che lunedì ha proposto la candidatura dell'Italia alle prossime Olimpiadi. Così, il sindaco Antonio Diana scrive una lettera candidando Stintino ad ospitare gli eventi legati alla vela.

«Il Golfo dell'Asinara con il suo splendido scenario – afferma il primo cittadino– può essere considerato, a giusto titolo, uno dei palcoscenici ideali sul quale vedere sfrecciare sull'acqua alcune delle imbarcazioni che, a seconda delle classi, partecipano regolarmente ai giochi olimpici. Stintino, così come i tanti paesi che sorgono sulla costa, ha una tradizione marinaresca: è la patria della vela latina e da oltre trent'anni nelle acque della Pelosa si svolge una delle più importanti regate di questa categoria, il “Trofeo Presidente della Repubblica”, che catalizza l'attenzione di numerosissime imbarcazioni straniere. Le acque cristalline del mare sono, inoltre, un ottimo “spot” per un altro sport olimpico, il windsurf, che proprio qui a Stintino, nell'arco di tutto l'anno, porta a praticarlo un numero crescente di sportivi».

Inoltre, il sindaco ricorda che «sono poi tanti i circoli e i centri velici che, tra Stintino e Porto Torres, hanno trovato e trovano ancora le loro sedi per la loro attività. È anche grazie a loro, all'impegno di chi lavora con passione nel settore, trasmettendo anche ai giovani i valori del rispetto della natura e del mare, che si possono offrire ospitalità e servizi di supporto per le competizioni del mare». Poi, per il primo cittadino di Stintino la presenza di un eventuale evento come quello delle Olimpiadi potrebbe anche rappresentare «l'occasione di sviluppo del polo velico all'isola dell'Asinara che, con la giusta attenzione e riconoscimento internazionale, troverebbe così la sua legittima valorizzazione», conclude Antonio Diana.

Nella foto: il sindaco di Stintino Antonio Diana
Commenti
10:13
Nutrizione e sport, si chiude la prima tappa del roadshow per le città europee dello sport. Oltre trecento persone all´incontro, con grande partecipazione degli atleti sardi
11:23
Il premio "Oristanesi nel mondo–Stella della Sartiglia” è stato assegnato al campione del mondo di canottaggio e finalista olimpico a Rio de Janeiro. Lunedì mattina, sarà premiato dal sindaco Guido Tendas nella Sala Giunta del Comune
25/2/2017
Il Fiume Temo ha ospitato la regata di fondo valida per la Coppa Tore Sotgiu, organizzata dal Circolo canottieri Sannio di Bosa, con la collaborazione della Federazione italiana canottaggio
24/2/2017
Gli atleti cussini al vertice delle graduatorie italiane: Paola Sogos domina nei 3000metri, Marco Giacomini è quinto al mondo nel getto del peso
15:41
«La situazione della gestione dello sport in città è kafkiana, se si considera che Cagliari è stata nominata capitale dello sport europeo per il 2017. Non esiste una politica di gestione, non esiste una politica economica, non esiste una politica di pianificazione delle attività sportive», ha sottolineato questa mattina il consigliere comunale dei Riformatori sardi Raffaele Onnis
© 2000-2017 Mediatica sas