Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSportBoxe › Grande boxe a Porto Torres: sul ring Tore Erittu
Mariangela Pala 20 dicembre 2014
Trofeo internazionale di boxe “Mario Solinas", in programma oggi al PalaMura, a partire dalle ore 20, per una sfida tutta europea tra i clubs Italia e Romania. Sul ring l´atteso incontro con Erittu
Grande boxe a Porto Torres: sul ring Tore Erittu


PORTO TORRES - E come un ritorno alle origini per il pugile Tore Erittu. Tornerà a combattere nel Palasport di Porto Torres, per la prima volta da quando la struttura è stata dedicata ad Alberto Mura, suo grande maestro, in occasione della tredicesima edizione del Trofeo internazionale di boxe “Mario Solinas". La manifestazione è in programma oggi al PalaMura, a partire dalle ore 20, per una sfida tutta europea tra i clubs Italia e Romania. L’ex campione italiano dei massimi leggeri Erittu è un turritano doc e attende da quattro anni di ritornare a combattere su un ring della città di Porto Torres.

«Per me questo è motivo di orgoglio in cui sento la presenza costante di Alberto, perché se ci pensiamo questo sodalizio con il mio allenatore Iannarelli, con il Boxing club Alberto Mura e il Team Erittu, nasce grazie a quei principi che Alberto ci ha insegnato e alla sua capacità di coinvolgimento», dichiara Erittu. Il suo è un ritorno in grande stile, si è accollato il difficile onere di fare il match contro un avversario impegnativo: il lituano Arturs Kulikauskis. Non un avversario di comodo, dunque, ma combattivo e temibile, degno del suo rivale Erittu, convinto che anche in una eventuale sconfitta ci possono essere delle grandi vittorie:la crescita professionale di un atleta. Kulikauskis è un pugile tra i primi cento al mondo e secondo in clasifica nel suo paese, ha battuto Kalenga pugile francese tra i top dieci nelle classifiche mondiali. «Scelgo un avversario certosino perché mi auguro di regalare una grande vittoria al pubblico di Porto Torres – afferma Erittu – e spero ci siano per me, che ho 34 anni, altri incontri da combattere e da organizzare, occasioni per me, sempre di grande emozione».

Al PalaMura ci sarà l’ opportunità per osservare la boxe della nidiata prodotta dall’Associazione Boxing club Alberto Mura e dal TeamErittu. Grande spettacolo sia professionistico sia dilettantistico. Si svolgeranno infatti, dalle ore 20, sei incontri: i giovani pugili del Boxing Club Alberto Mura e dell’Accademia Boxe Torres (Italia) affronteranno gli atleti del Ring Box Tg-Mures (Romania). Per la categoria schoolboys si sfideranno Daniele Oggiano e Suciu Raul e successivamente Giacomo Bassanetti e Sfiriac Andrei. Per la categoria elite si affronteranno Gianmario Serra e Gaspar Szilard, Andrea Aroni e Teban Rodin, Roberto Ettore Mura e Chiorean Nicu, Gabriele Cossu e Fulop Csaba. L’intermezzo musicale sarà affidato ai B Brothers. Chiuderà la manifestazione l’incontro tra Erittu e Kulikauskis. Nel corso della serata anche tre match fuori programma con le società Turris Martellini, Martellini Olbia e Aurora Calangianus, più le esibizioni dei ragazzi del Boxing Club Alberto Mura. Gli organizzatori hanno stabilito prezzi popolari per i biglietti, acquistabili in prevendita nei bar Smile, Sport e Cristallo: il posto a bordo ring costerà 10 euro, 5 euro per la tribuna.
Commenti
8:08
Dopo il primo confronto di Sanremo, finito con la vittoria della Squadra Azzurra per 6 a 4, l´Italia ha vinto anche la seconda sfida contro la Francia per 6 a 1 ed ha alzato la coppa Alberto Mura, con dedica speciale al grande promoter e maestro di boxe sardo scomparso nel 2012
10:09 video
Nel terzo match, categoria 69 Kg non c´è stata storia con il bronzo olimpico di Londra 2012 Vincenzo Mangiacapre che si è imposto per 3 a 0 sul francese Medi Boufoudi
25/6/2016
La squadra olimpica italiana sarà impegnata domenica a Stintino, nel secondo confronto contro la Francia dopo la prima vittoria degli azzurri a Sanremo per 6 match a 0. Intanto un altro pugile azzurro Guido Vianello stacca il pass di qualificazione per i giochi di Rio
25/6/2016 video
Guido Vianello alle olimpiadi. La notizia è arrivata questa mattina durante la conferenza stampa a Stintino dove stasera si aprirà la manifestazione di boxe che vedrà domani protagonista la squadra azzurra italiana nella sfida contro la Francia
© 2000-2016 Mediatica sas