Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaManifestazioniViaggio nel Medioevo: corteo storico a Porto Torres
Mariangela Pala 3 gennaio 2015
Le storie del Medioevo al centro dell´evento di lunedì 5 gennaio dal titolo "C’era una volta il Regno di Torres: cronache di Re e Regine tratte dal Condaghe di San Gavino e dal Libellus Iudicum Turritanorum"
Viaggio nel Medioevo: corteo storico a Porto Torres


PORTO TORRES - Un balzo all’indietro di diversi secoli fino al Medioevo. A compierlo, lunedì 5 gennaio, sarà la città di Porto Torres, attraverso un viaggio che la riporterà fino al XIII secolo con vie e chiese animate da dame e cavalieri, musica medievale e costumi d’epoca. Le storie del Medioevo saranno al centro dell'evento "C’era una volta il Regno di Torres: cronache di Re e Regine tratte dal Condaghe di San Gavino e dal Libellus Iudicum Turritanorum", un vero e proprio racconto animato che trae spunto da due preziosissime Cronache Medievali Sarde. La manifestazione si terrà lunedì 5 gennaio.

L'evento, patrocinato dall'amministrazione comunale, può contare del supporto della Parrocchia Santi Martiri Turritani ed è organizzato dall'associazione Giudicato di Torres con il contributo delle voci narranti di Giancarlo Pinna e Pina Muroni, l’accompagnamento canoro del Coro Polifonico Turritano e quello musicale dell’Associazione Tamburini e Trombettieri della Città di Porto Torres. Il primo documento ad essere rappresentato sarà il Condaghe di San Gavino, scritto in lingua logudorese, probabilmente alla fine del medioevo, che narra gli eventi che portarono alla costruzione della basilica sul Monte Agellu. Il secondo è il cosiddetto Libellus Iudicum Turritanorum o Condaghe di Sardegna, altra cronaca in lingua sarda che si fa risalire alla fine del XIII secolo e che narra dei giudici di Torres e delle grandi imprese a loro riferite, fino alla fine del Giudicato di Torres con la morte di Adelasia.

Alle ore 18.30 partirà dalla Torre del Porto (Torre Aragonese) il corteo composto dall’associazione culturale di volontariato Giudicato di Torres, dall’associazione Tamburini e Trombettieri Città di Porto Torres e dal Coro Polifonico Turritano in abiti storici, in direzione della Basilica di San Gavino. Qui alle ore 19.15 inizierà il racconto della storia dei re di Torres. Se le condizioni metereologiche non consentissero di realizzare il corteo l’appuntamento sarà direttamente in basilica alle ore 19. Saranno due le voci narranti: la prima in Sardo-Logudorese di Giancarlo Pinna, la seconda quella della nota cantante Pina Muroni che in italiano proseguirà il racconto e inserirà alcuni brani musicali.

A scandire il ritmo degli eventi più salienti fra intrighi di corte e battaglie saranno trombe e tamburi grazie al contributo dei Tamburini e Trombettieri della Città di Porto Torres e ad accompagnare i momenti solenni il Coro Polifonico Turritano con canti preparati appositamente per accompagnare la narrazione. Gli eventi principali del racconto saranno rappresentati dall’associazione culturale Giudicato di Torres. Per l'occasione verrà esposta una delle opere realizzate dal Fotografo Giuseppe Ortu per il progetto C'era una volta una principessa: Elena de Lacon Giudicessa di Gallura, realizzato con la collaborazione dell'associazione Giudicato di Torres.
Commenti
21:38
Domani, il centro barbaricino ospita la quarta tappa di “Ethnodanza in Tour”. L’esibizione sarà preceduta da una parata degli artisti che sfileranno indossando gli abiti tradizionali. Spazio al festival delle danze tradizionali: in scena gruppi provenienti da Cuba, Bolivia, Patagonia, Siberia e Sardegna
15:04
Giovedì, l´esperto artista isolano proporrà uno show gratuito al Maracaibo. Il più grande showman della Sardegna ripercorrerà la sua carriera proponendo alcuni dei personaggi e brani storici che lo hanno reso popolare
15:53
Da martedì 2 a venerdì 5 agosto, Samassi ospiterà la quarta edizione del Festival di terra, musica e arte. Tra i protagonisti della rassegna, gli attori Lella Costa e Jacopo Cullin, lo street artist Crisa e la musica de L´Armeria dei Briganti
28/7/2016
Siglato a Palazzo Ducale, davanti a sindaco e segretario comunale, l´atto con il quale il gremio devoto a San Maurizio accetta le indicazioni della commissione intregremiale e della commissione storica della Faradda
29/7/2016
I manifestanti sono rimasti per quattro ore e mezza nel piazzale antistante la fabbrica della Rwn Italia, accusata di costruire e fornire ordigni che poi finirebbero anche in Arabia Saudita
10:14
Il 5 agosto, il centro anglonese celebra la festa della longevità degli ultracentenari: storia, cibo e tradizioni alla scoperta dei Zent’anni
© 2000-2016 Mediatica sas