Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSpettacoloManifestazioni › Befana a Porto Torres: in piazza musica e spettacolo
M. P. 6 gennaio 2015
Tutti in piazza per l’appuntamento della festa della Befana, con musica e spettacolo di cabaret, giochi gonfiabili e trucca bimbi per rendere speciale un giorno così amato dai bambini
Befana a Porto Torres: in piazza musica e spettacolo


PORTO TORRES - Tutti in piazza per l’appuntamento della festa della Befana, con musica e spettacolo di cabaret, giochi gonfiabili e trucca bimbi per rendere speciale un giorno così amato dai bambini. In piazza ci saranno sorprese per i più piccoli, anche grazie alla Befana che scenderà come di consueto a regalare caramelle a tutti. Nell’isola pedonale tra via Adelasia e piazza XX Settembre, a partire dalle ore 16, si assisterà alla discesa del carro della Befana e dell’autoslitta di Babbo Natale, organizzata dall’Aget, mentre sul palco saliranno i Battor Moritteddos, che presenteranno ai bimbi il loro repertorio di canzoni dei cartoni animati più celebri.

Ad allietare la serata, anche lo spettacolo del cabarettista Beniamino “Benjio” Pistiddda con la presentazione dello show originale e ricco di comicità, “Stay fresh, Benjio!”. Seguirà poi l’esibizione dei Bazzoni Brothers e il rapper Pauz (Angelo Sanna) con la presentazione dell’ultimo singolo “Strade di fango”. Protagonista assoluto della serata sarà il gruppo “Pino & gli Anticorpi”, che introdurranno alle 19.30 lo spettacolo comico tanto atteso, presentato dal Pier Luigi Fiori. La “Befana in Piazza” sarà anche occasione per distribuire tanti giocattoli ai bambini, attraverso il gruppo delle volontarie delle Caritas diocesane di San Gavino e dello Spirito Santo.
Commenti
26/4/2017
Sarà dedicata alla figura di Giorgio Asproni Sa die de sa Sardigna 2017. La festa del popolo sardo ricorda i “Vespri sardi”, ovvero l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con la quale si allontanarono da Cagliari i piemontesi e il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’Isola
26/4/2017
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
26/4/2017
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas