Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaScuola › Porto Torres: dal 15 gennaio iscrizioni al Comprensivo 1
M. P. 9 gennaio 2015
Le iscrizioni al primo anno della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto comprensivo n°1, sono aperte dal 15 gennaio fino al 15 febbraio 2015, e si effettuano solo on line
Porto Torres: dal 15 gennaio iscrizioni al Comprensivo 1


PORTO TORRES - Le iscrizioni al primo anno della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto comprensivo n°1, sono aperte dal 15 gennaio fino al 15 febbraio 2015 e si effettuano esclusivamente on line all’indirizzo indicato nel sito web della scuola. L’azione propedeutica all’iscrizione dell’alunno è la registrazione del genitore che effettua l’operazione, la stessa si esegue allo stesso indirizzo a partire dal 12 gennaio 2015. All’interno del portale della scuola viene messa a disposizione una guida che descrive in maniera semplice la procedura.

I codici dei plessi scolastici che vanno indicati per proseguire nell’iscrizione dell’alunno sono: Scuola primaria “A. Castellaccio” SSEE841019, Scuola primaria “G. Dessi” SSEE84102A, Scuola secondaria I grado “Il Brunelleschi” SSMM841018. Per quanto riguarda la Scuola dell’Infanzia, l’iscrizione al primo anno e/o la conferma all’anno successivo si effettua in forma cartacea utilizzando l’apposito modulo riferito al plesso prescelto scaricabile dal sito web dell’Istituto nella sezione modulistica genitori e consegnato presso l’Ufficio Alunni dalle 11 alle 13 dal lunedì al venerdì.
Commenti
17:44
E’ terminato nei giorni scorsi il percorso formativo di Educazione alla Salute che nell´anno scolastico appena terminato si è articolato in un fitto calendario di iniziative volte a informare gli studenti sulla salute
18:08
Question time con gli amministratori nell’ambito del progetto scolastico “Il Laboratorio delle relazioni: Circle time riparativi”: i bambini interrogano sindaco e assessori comunali
12:07
Un lavoro di ricerca ha impegnato gli studenti delle Superiori, mettendo in luce storie sorprendenti come l’esilio dei rivoluzionari sardi in seguito ai moti antifeudali e le numerose analogie con gli odierni flussi migratori
22/6/2017
Da Giommaria Angioy ai “Disterrados de eris e de oe”: il lavoro di ricerca ha messo in luce storie sorprendenti e numerose analogie con chi fugge dalle guerre sui barconi della speranza. I ragazzi sono stati guidati da un team di esperti formato da Michele Pinna, Stefano Alberto Tedde e Salvatore Taras
© 2000-2017 Mediatica sas