Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresEconomiaCommercio › Porto Torres: chiude Elegance, la crisi inghiotte i negozi
Mariangela Pala 14 gennaio 2015
La crisi economica rade al suolo il commercio di Porto Torres. L’ultima serranda è stata abbassata pochi giorni fa dal negozio di abbigliamento “Elegance”, in prossimità di piazza Umberto 1
Porto Torres: chiude Elegance, la crisi inghiotte i negozi


PORTO TORRES - La crisi economica rade al suolo il commercio di Porto Torres. Uno dopo l’altro inghiotte negozi storici, piccole attività del centro storico, fino ad arrivare alle botteghe di quartiere. L’immagine emblematica è quella che offre tristemente il Corso Vittorio Emanuele, il cuore della città turritana, dove i locali che hanno chiuso le saracinesche da tempo, ” impoveriscono” la via principale. L’ultima serranda è stata abbassata pochi giorni fa dal negozio di abbigliamento “Elegance”, in prossimità di piazza Umberto 1. Serrande giù e lavoratori a casa che presto ingrosseranno le file dei disoccupati.

Il centro paga maggiormente il suo dazio: gran parte dei negozi sono sbarrati per colpa degli affari calati a causa della riduzione dei consumi. Alle attività commerciali a zero scontrini, che sono in affanno alle prese con molte bollette da pagare, non resta che chiudere. Ma non è solo la crisi tremenda che fa chiudere le attività e lascia i locali vuoti, ma anche i prezzi degli affitti che, nonostante la domanda sia in forte calo, non tendono a diminuire. Una sofferenza che colpisce tutti gli imprenditori commerciali, piccoli e grandi che risentono pesantemente delle conseguenze della crisi economica ed occupazionale e che determinano un aumento delle chiusure per cessata attività.

Alla base il dramma della disoccupazione e il permanere di un’ alta quota di inattività, derivante dalla grave situazione dell'area industriale di Porto Torres, un territorio messo in ginocchio da crisi economica e inquinamento. Problemi che confermano che una delle città più importanti del nord Sardegna, ha urgente bisogno di interventi concreti per lo sviluppo delle potenzialità del territorio, in grado di garantire una crescita occupazionale, per un lavoro stabile e di qualità.
Commenti
15:41
Innovativo accordo di filiera tra Biraghi Spa e Coldiretti Sardegna: già acquistata la prima partita di pecorino per 150mila euro. L´accordo serve per sostenere l´attività dei pastori sardi
29/3/2017
Un’area di circa 36 mq nel terminal crociere del porto di Cagliari è messa a disposizione degli operatori economici interessati. Domande entro il 10 aprile
28/3/2017 video
Chi si aggiudicherà la concessione stipulerà un accordo di 10 anni ed il canone complessivo posto a base d´asta è di poco superiore a 87mila euro. Per partecipare al bando ci sono due mesi di tempo. Le immagini della conferenza stampa
29/3/2017
Gli obiettivi dell'amministrazione comunale algherese sono quelle di creare uno spazio polifunzionale. Potranno candidarsi i commercianti, gli artigiani, i produttori ma anche le associazioni senza scopo di lucro. Le domande dovranno essere inoltrate in busta chiusa entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso
© 2000-2017 Mediatica sas