Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Porto Torres: il Fiu dice no alla chimica verde
M. P. 14 gennaio 2015
Il Fronte Indipendentista Unidu aderisce alla manifestazione indetta dal Comitato “No Chimica Verde” prevista per martedì 20 gennaio alle ore 10 a Sassari davanti al Tribunale di via Roma
Porto Torres: il Fiu dice no alla chimica verde


PORTO TORRES - Il Fronte Indipendentista Unidu aderisce alla manifestazione indetta dal Comitato “No Chimica Verde” prevista per martedì 20 gennaio alle ore 10 a Sassari davanti al Tribunale di via Roma. In quell’occasione si svolgerà infatti l’udienza del famoso processo “darsena dei veleni”, sul disastro ambientale legato ai veleni del poligono militare di Quirra, contro diversi dirigenti della Syndial ed ex Polimeri Europa. «Il nostro territorio è avvelenato e in larga parte ormai compromesso, ma - riporta la nota del Fiu - è ancora possibile invertire la tendenza che vede la zona di Sassari e Porto Torres ostaggio di logiche distruttive e coloniali».

Il Fronte Indipendentista Unidu chiama dunque tutta la cittadinanza a partecipare in maniera massiccia al presidio per testimoniare forza e vigilanza e per lanciare un messaggio forte e chiaro: «chi ha distrutto il nostro territorio, sfruttato i lavoratori poi lasciati sul lastrico, e avvelenato la nostra vita deve pagare e niente deve restare impunito».
Commenti
21/4/2018
I carabinieri della compagnia di Porto Torres guidati dal capitano Romolo Mastrolia in collaborazione con i militari dei Noe - Nucleo operativo ecologico - hanno denunciato un portotorrese e due cittadini rom per abbandono di rifiuti pericolosi all’interno del campo nomadi
18:09
Atto storico del Comune di Alghero che tenta di chiudere una vergogna aperta pluridecennale, con insediamenti abusivi sulla costa di Porto Conte. Nonostante la prescrizione nel processo, rimane la lottizzazione senza autorizzazione e il dirigente pubblica l´atto con cui vengono annesse al patrimonio pubblico le 133 piazzole
19:14
«Il Wwf, vista l’ordinanza d’ingiunzione pubblicata nell’albo Pretorio del Comune di Alghero, plaude all’azione intrapresa dal dirigente del settore Demanio del Comune di Alghero Guido Calzia che mira ad acquisire al patrimonio comunale l’area di Sant’Imbenia nel Comune di Alghero», dichiara il delegato Wwf per la Sardegna Carmelo Spada
20/4/2018
A Parigi il percorso individuato è il riconoscimento del corallo come patrimonio dell’umanità. Dopo Alghero, anche la cittadina in provincia di Napoli ha proposto la candidatura della lavorazione artigianale del corallo e del cammeo di Torre del Greco a patrimonio immateriale dell´Umanità Unesco”
© 2000-2018 Mediatica sas