Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Matrica, Tedde (Fi): «Eni straccia protocollo 2011»
M. P. 16 gennaio 2015
Secondo il vicecapogruppo di Forza Italia, Marco Tedde, l’Eni sta stracciando il protocollo siglato nel 2011 per Porto Torres e la Giunta Pigliaru non dà alcun segno di vita
Matrica, Tedde (Fi): «Eni straccia protocollo 2011»


PORTO TORRES - «L’Eni sta stracciando il protocollo siglato nel 2011 per Porto Torres e la Giunta Pigliaru non dà alcun segno di vita. Anzi, dopo aver incontrato Descalzi, diffonde comunicati che ricordano i giochi di parole senza significato del celebre film Amici miei”». Lo ha dichiarato il vicecapogruppo di Forza Italia, Marco Tedde, rilanciando l’allarme dei sindacati sul progetto Matrica.

«Se viene meno la centrale a biomasse e il relativo investimento da 230 milioni, è evidente che sta cedendo uno dei pilastri di un accordo raggiunto faticosamente dalla Giunta Cappellacci e dei rappresentanti istituzionali del territorio sassarese. Solo per uno scherzo del destino – prosegue Tedde- la Giunta Pigliaru al suo insediamento si è trovata di fronte ad un nastro da tagliare e ad una cerimonia inaugurale, ma forse non ha ancora ben compreso che il piano prevede ulteriori tappe sulle quali occorre pretendere il rispetto degli impegni. Mettere il cappello sul lavoro altrui non basta: se hanno le grandi capacità di cui menano vanto ad ogni piè sospinto – ha concluso Tedde- è giunto il momento di dare una dimostrazione pratica. Con la teoria si fa poca strada».
Commenti
21/4/2018
I carabinieri della compagnia di Porto Torres guidati dal capitano Romolo Mastrolia in collaborazione con i militari dei Noe - Nucleo operativo ecologico - hanno denunciato un portotorrese e due cittadini rom per abbandono di rifiuti pericolosi all’interno del campo nomadi
18:09
Atto storico del Comune di Alghero che tenta di chiudere una vergogna aperta pluridecennale, con insediamenti abusivi sulla costa di Porto Conte. Nonostante la prescrizione nel processo, rimane la lottizzazione senza autorizzazione e il dirigente pubblica l´atto con cui vengono annesse al patrimonio pubblico le 133 piazzole
19:14
«Il Wwf, vista l’ordinanza d’ingiunzione pubblicata nell’albo Pretorio del Comune di Alghero, plaude all’azione intrapresa dal dirigente del settore Demanio del Comune di Alghero Guido Calzia che mira ad acquisire al patrimonio comunale l’area di Sant’Imbenia nel Comune di Alghero», dichiara il delegato Wwf per la Sardegna Carmelo Spada
20/4/2018
A Parigi il percorso individuato è il riconoscimento del corallo come patrimonio dell’umanità. Dopo Alghero, anche la cittadina in provincia di Napoli ha proposto la candidatura della lavorazione artigianale del corallo e del cammeo di Torre del Greco a patrimonio immateriale dell´Umanità Unesco”
© 2000-2018 Mediatica sas